Blog

Messaggio di Santa Teresa del Bambin Gesù e del Volto Santo. Due dicembre. Ore 12.

Mentre sistemo dei fiori alla Cappellina di Santa Teresa del Bambin Gesù, vicino casa, Ella appare accompagnata dal Volto Divino di Gesù Cristo, Vero Dio e Vero Uomo, L’Unico Vero Cristo, Unigenito del Padre; come conferma la Sacra Scrittura. Ella ribadisce la Divinità del Verbo, l’Unicità di Cristo Gesù quale Salvatore e che non tutti si salveranno ma poche anime, quelle che seguono la Via di Fatima: Cuore Immacolato di Maria. Invita tutti noi alla purezza e alla santità, intesa come distacco dal mondo, dalle cose di quaggiù, dal denaro stesso. Il distacco anche da noi può aiutarci a soffrire meno. Veste come carmelitana ed ha tanti petali di rose rosse tra le mani. Non poggia a terra ma su una nube-foschia. Appare rattristata.

“Santa Teresa del Bambin Gesù cosa volete da me, misera creatura e povero peccatore tanto imperfetto e tentato. Cosa desiderate che si faccia?”

Desidero che si preghi la Novena delle Rose subito dopo l’Immacolata Concezione. Dal 9 dicembre al 18 di questo mese, dalle ore 22, per la conversione dei poveri peccatori, per i non credenti. Tu soffri molto per loro, perché non ti spieghi come si fa a non credere in Noi del Cielo; inoltre ti rattristi e abbatti, pensando che non cambieranno, che si attaccheranno solo a questo mondo e non al Regno di Dio. Vedi, molti davvero non credono e non pregano, credono di non morire mai ma morranno anche loro, e ci sarà il giudizio. Il giudizio avviene subito dopo la morte esso è individuale”.

“Come può un’anima che ama Dio, Lo prega, liberarsi per sempre dal peccato, dalle tentazioni e devianze che vengono improvvise e destabilizzano tutto l’essere cristiano? Come si può guarire da malattie interiori e liberarsi dalla vanità o dalle cattive nostre inclinazioni? Pare di non guarire mai del tutto, di non essere convertiti davvero. Perché noi vogliamo seguire e servire Dio ma il mondo ci allontana, a volte mette dubbi sul nostro essere davvero cristiani”.

“Si chiama Lotta Spirituale. Tu vuoi servire Dio, la Vergine, appartenere solo a Loro ma poi il mondo ti riassorbe, così ti sembra. Tu vorresti essere tutto santo e Loro, staccato davvero dalle cose di quaggiù; ma l’umana natura gioca brutti tiri. In pratica sei battezzato ed hai scelto Dio ma lotti sempre contro tentazioni, ciò è normale. Non devi disperarti. Ricorda che è un Cammino la Fede, quindi cammini credendo ma non essendo del tutto santo o risanato dentro. Ci sono delle crepe, dei difetti, e li si aggrappa il Maligno. Non sarete mai liberati del tutto dalle tentazioni o cattive inclinazioni. Accettate ciò e avanzate lo stesso. Ti sfugge una cosa molto importante: non è detto che sia la persona a fare il male o a peccare volontariamente, poiché i demoni si possessano e fanno peccare. C’è la tentazione, la vessazione, infestazione ma anche la possessione. Ora se un individuo viene assalito e invasato, può accadere che egli pecca inconsapevolmente e quindi non è del tutto colpa sua, sopratutto se non ha una volontà ferma. Il peccato esiste quando uno usa la volontà, ciò volontariamente pecca, ma si sa che la volontà spesso è indebolita dai demoni che si sostituiscono ad essa con loro potenza. Ora per vincere occorre identifacarsi con la propria volontà, rafforzarla e opporsi ai demoni che tentano altrimenti si rischia di perderla davvero. Noi sappiamo che Dio ha creato dal nulla l’essere umano, dotandolo di volontà ed intelletto, di un pensiero autonomo contenente varie facoltà. La volontà è molto importante. Per fare il male serve cattiva volontà, per il bene buona volontà. Se i demoni entrano in testa e prendono potere uno fa del male usato da loro ma non lo sa. Rafforzate la vostra buona volontà, identificatevi con essa per servire il Sommo Benne e non l’Avversario. Il demonio fa il suo lavoro di Tentatore ma voi siete liberi. Ora c’è da chiedervi: perchè pecchiamo? facciamo del male? Dove è la nostra volontà? Satana l’ha offuscata, ottenebrata ecco perché peccate e non lo riconoscete. Dovete scegliere davvero Dio, la Madonna, il Cielo e la santità opponendovi e combattendo contro Lucifero con Armi Divine. State attenti, poiché egli mira a indebolirvi nella buona volontà, tentandovi al male, al peccato. Poi vi sentite in colpa perché la coscienza sa che qualcosa non va, lo sente e accusa. Vi consiglio, vivamente, di rafforzare la vostra buona volontà, di distaccarvi dal mondo, dal male e dal peccato e di essere consapevoli di chi siete davvero perché conoscendovi eviterete tante cose. Lo Spirito Santo può aiutarvi in ciò. Scegliete il Cielo, la Preghiera del cuore, l’amare e schiacciate i demoni presenti in voi e fuori voi. Essi entrano nella mente ma non nel cuore. Ecco perché chi usa il cuore è più avvantaggiato. Lasciatevi possedere da Dio, dal Cuore Immacolato di Maria. Pregate in ginocchio vicino questa cappellina e chiedeteMi grazie e le avrete. Ora ripeti con me:

Volto Divino del Mio Salvatore, Luce Eterna dell’anima mia, liberami da tutte le tentazioni, dai demoni presenti ovunque e avvolgimi della Tua Gloria e rafforza la mia debole volontà, per meglio servirTi. Ti adoro profondamente e credo che Tu sia impresso nella mia mente per allontanare le tenebre e la disperazione del momento presente. Volto Santo Ti adoro insieme alla Corte Celeste e Ti chiedo la grazia di guarirmi da ogni malattia fisica e spirituale, di far si che non mi distragga mai da Te e che viva per Te. Ti chiedo la grazia della vera conversione del cuore e la liberazione da ogni ansietà e contrarietà al Tuo Volere. Volto Santo confido in Te sempre di più. Aiutami a superare le prove della vita, a distaccarmi dal mondo pagano, a stare da solo con Te, nel silenzio del cuore Tuo Tempio Santo. Imprimi il Tuo Sorriso su di me e liberami per sempre dalla tristezza e desolazione di non potercela fare poiché Tu mi sostieni e guidi al Regno dell’ammirabile Tua Luce. Fa che viva nella Tua Grazia Santificante, libero dall’inquietudine e guarito da ogni trauma del passato. Volto Santo, Volto D’Amore e Compassione credo, spero e adoro Te sempre di più.

Vi raccomando il massimo silenzio, raccoglimento il 4 ed il 5 e di pregare in ginocchio presso la Croce della Redenzione e la mia cappellina. Valorizzate la preghiera, il silenzio, il luogo stesso. Restate nella pace di Gesù e Maria certi che Loro operano sempre. La Vergine gradisce fiori e ceri. A presto”.

Messaggio dell’Angelo Lechitiel. 2 dicembre 2021. Ore 8.

Al chiarore del sole sorto, giunge Lechitiel, l’Angelo del Getsemani. Veste una veste chiara.

“Sono Io Lechitiel. E’ fondamentale restare sempre in contatto con Noi del Cielo, pregarci ed invocarci con la Corona Angelica. Il Cielo parla sempre. Ha sempre parlato. La Chiesa Celeste viene in soccorso alla Chiesa Militante. Fratelli, sorelle in Gesù Re della Pace, questi Messaggi vi donano freschezza all’anima provata da varie pene. Il Cielo va ascoltato sempre. Vedete spesso i vostri peccati ma con l’Avvertimento vedrete cosi come siete dentro. La Via del Cielo è la Via della Salvezza Eterna. Ora non è più tempo di tergiversare, di attendere riconoscimenti umani per diffondere la Parola Divina. Come sapete la falsa chiesa con i vescovi massoni hanno fatto gravi danni alla S. Messa e alla Tradizione e diffondono eresie gravissime. Maria è Corredentrice ma non lo accettano ne lo proclamano dai pulpiti. Il Vaticano non vuole questo Dogma. Maria è la Corredentrice Universale, Ella partecipò ai dolori della Croce nell’anima ed ebbe le Stigmate invisibili ma reali. Vi ricordo le parole di S. Paolo Apostolo: “completo nel mio corpo ciò che manca alla passione di Cristo”. Anche lui fu un corredentore. Quindi Maria è la Prima Corredentrice e poi c’è ne sono e c’è ne saranno tanti altri. Col vostro dolore, la vostra sofferenza, le vostre piaghe partecipate alla Divina Passione. Pensate a Natuzza, a Luisa Piccareta, a Maria Valtorta, a Santa Caterina Emmerik, Padre Pio ed altri nascosti. Anche le vessazioni sono prove e spesso anche le possessioni demoniache, sopportate a gloria di Dio, salvano. Purtroppo i demoni sono ovunque: fuori e dentro di voi. Dovete accettare ciò e sopportare questa pena. Vi sentite confusi, stanchi, smarriti, persi. Sentite sentimenti contrastanti ma non sono i vostri. Vi tenta all’ira. Restate calmi, sereni, indifferenti ed apritevi con Gesù: raccontate tutto di voi a Lui. Offrite i vostri peccati a Dio: offrite tutto a Dio, anche voi stessi. La natura umana è corrotta. Lo Spirito Santo però vi santificherà pian piano. Restate nella Pace di Dio. Vedete dal 1960 la Chiesa attraversa una grave crisi spirituale. Tanti sacerdoti hanno lasciato il ministero. Tante chiese chiuse. Conventi abbandonati. Dal 1960 inizia il declino e l’ascesi della Bestia che viene dal mare. Attualmente la chiesa è divisa. C’è la massoneria che vuole comandare e cambiare tutto. Pensate alla Comunione sulla mano, al velo tolto dalle Chiese alle donne, ai tabernacoli spostati dall’altare maggiore, al messale cambiato. Tanti cambiamenti non voluti dal Padre. La Santa Casa appartiene al Padre non ai pastori falsi e massoni. Ora il Cielo vi parlerà più chiaramente, vi donerà sapienza e grazia e lingua affinchè nessuno possa resistervi ne controbbattervi. restate nella Verità anche se è dura. InvocateMi. Invocate i Sette Arcangeli. Adorate la Croce e le Piaghe di Gesù col Suo Sacro Cuore Eucaristico. Dovete fare il contrario di ciò che predicano i falsi ministri. Dovete credere nella SS. Trinità, un solo Dio in Tre Persone distinte. Dovete credere che Gesù è Dio fatto uomo. Dovete credere nel Soprannaturale. Non credete al monismo, panteismo, sincretismo religioso, new age, al relativismo. Siete creature distinte tra voi, separate tra voi e inferiori all’Eterno. Ognuno ha una storia diversa, un corpo, un anima, una mente diversa, un vissuto e sofferenze diverse; inoltre il rapporto con Dio è personale ed inaccessibile agli altri. Credete in un Dio personale, trascendente ed immanente, ma non da identificare con altro se non con Se stesso. Dio è Dio, voi siete voi e cos’ via… Dio si manifesta pienamente nell’umanità di Gesù Cristo. Gesù è il Vero Dio e Maestro. I segreti del cuore li sa Dio non l’uomo. Ognuno si accetti ed ami così com’è cercando di migliorarsi e di non peccare. Si accettino i ruoli, i limiti, i valori cristiani. Ci sia maggior rispetto e stima del Sacro e dell’umano anche, perché la creatura è opera di Dio. Dio non annulla l’essere umano unico ed irripetibile. Egli vuole il cambiamento del cuore ed opera nel silenzio, nel raccoglimento. Affidatevi all’Immacolata Concezione e armatevi contro Lucifero. Come arriva una tentazione stroncatela subito: non vi ragionate. Chiedete aiuto alla Madre Celeste e “siate santi come Dio è Santo”. A presto”.

Messaggio dell’Immacolata-Corredentrice. 1 dicembre 2021. Ore 19.30.

“Cari figli, è iniziato l’Avvento, Tempo di Preghiera, di Penitenza e di Rinascita. Guardate Gesù Bambino: Egli è Luce Vera. Guardate Gesù Bambino e imitateLo. Siate come Lui: semplici, miti, amorevoli, compassionevoli, misericordiosi e piccoli dentro. Non abbiate a temere le prove e la disperazione del momento: passeranno tutte. Occore pazienza e orazione. Meditate i Messaggi. Meditateli. Diffondeteli per l’Avvento del Regno di Dio in Terra. Leggeteli col cuore e avrete aiuti vicino. Purtroppo chi vi è vicino spesso vi distrae da Dio, dalla Fede, dalla Preghiera. In tanti non credono. Sono molto dispiaciuta per la durezza di alcuni verso i più poveri, bisognosi, emarginati e disagiati. Siate compassionevoli vedendo Dio nell’altro, poiché Egli è Onnipresente. E’ presente ovunque. Cercate di amare il vostro nemico anche’, pregando per la sua conversione del cuore. Mio Figlio ha detto: ama il tuo nemico. Ama il prossimo tuo come te stesso. Impegnatevi ad amare in semplicità, incondizionatamente. Tenete per voi le confidenze altrui e pregate per loro. Siete molto tentati e confusi. Come offuscati dal Maligno. Fate chiarezza in voi stessi. Guardatevi allo specchio dell’anima. Non arrendetevi e non disperate ma impegnatevi a seguirCi”.

“Madre Dolcissima, noi vogliamo seguirTi, amarTi e santificarci come vuoi Tu, ma non riusciamo spesso a portare la Croce e disperiamo. Non riusciamo a liberarci dalla confusione, dal torpore, dalle tante tentazioni. Il mondo è sempre pronto ad attrarci con le sue cose. Aiutaci e liberaci”.

“Ciò che dici è vero. Purtroppo siete molto tentati e oppressi dall’Oppressore. Solo Gesù può liberarvi davvero dal male, dal torpore, dalla confusione interiore e dalle brutte tentazioni. Confidate in Gesù Misericordioso, chiedete pietà a Lui Egli vi perdonerà sempre se pentiti. Ricordate che la sofferenza rende nobili dentro, nell’anima. Appoggiatevi alla Roccia Eterna: la Parola di Dio. Siete in tempi bui e molti demoni vi attorniano. E’ fondamentale rinnovare la Consacrazione al Mio Cuore Immacolato e Addolorato. E’ fondamentale riprendere il Cammino della Vera Fede. Cari figli, Io e Gesù vi amiamo molto e vi aiuteremo a vincere l’astuto Dragone e le sue seduzioni diaboliche. Portate la Mia Medaglia sopra di voi e invocateMi sempre. Non c’è da aver timore ma Fede. Credete in Noi del Cielo. Non aspettate di essere perfetti per amarcCi. Io sono l’Immacolata-Corredentrice. Fate la Novena all’Immacolata. Vivete in pace con tutti cercando di elevarvi e di non distrarvi da Gesù Redentore. Sarò con voi nel dolore. Vi amo e vi benedico tutti. Pace a voi. Schalom”.

La Vergine Maria vestiva di bianco e aveva una corona d’oro sul capo.

Miracoli.

Nel corso degli anni ci sono stati tantissimi Segni Miracolosi, come la Materializzazione dell’Ostia, le Lacrimazioni e Trasudazioni di Sangue e Grumi, Effusioni di Olio, la consegna dell’anello mistico con la scritta Jesus, miracoli solari ed effluvi odorosi. Di seguito pubblichiamo delle foto di tali segni recenti e meno recenti. Il Cielo parla oggi come ieri, e conferma i Messaggi con i Miracoli. Crediamo all’Apparizione, ai Messaggi e ai Segni; venendo ogni giorno 5 al Giardino, senza ascoltare la falsa chiesa che perseguita le Opere Divine, e che è destinata all’Inferno.

Messaggio del 28 aprile 2011.

Sappiamo con certezza, che Mario è depositario di un Segreto affidatogli dalla Vergine Santissima ricevuto il 5 Agosto 2009; durante la prima Apparizione della Santissima Vergine. Di tale Segreto, Mario non può parlarne con nessuno, per ordine di Nostra Signora della Riconciliazione. Dal primo messaggio, che Mario ricevette dalla Madonna; si comprende la sua gravità, visto il fatto che tale Segreto è “sigillato” nel suo cuore e non potrà essere rivelato a nessuno. Si pensa che il Segreto affidatogli il 5 Agosto 2009, durante la prima Apparizione, sia una rivelazione profetica concernente l’avvenire di tutta l’umanità sino al Ritorno di Cristo. Mario dice che non c’è d’aver paura dei suoi contenuti, perché Dio è Amore e Misericordia e la pace deve contraddistinguere i figli di Dio sempre e ovunque, senza aver timore del futuro perché l’eternità ci attende in Dio Trinità. Non così è per il Segreto ricevuto da Mario il 28 Aprile 2011 e rivelato dopo il 28 maggio 2011, per volere della Vergine Maria. Esso è un Avvertimento ed è stato comunicato alla gente il 5 Giugno 2011, giorno dell’Apparizione Pubblica Mensile. Grazie allo studio di alcuni sacerdoti, sul Segreto della Santa Madre, si è compreso che esso è un ribadire della Madonna, la condanna della Massoneria Ecclesiastica; infatti la Chiesa ha condannato ufficialmente la Massoneria proprio il giorno 28 Aprile del 1738. E’ un messaggio che mette in guardia il Popolo di Dio contro tutti i ministri corrotti e annuncia il Trionfo dell’Agnello sulla corruzione dei ministri infedeli e votati alla Bestia e la vittoria dell’Immacolata Madre, mediante la gente semplice e mediante i sacerdoti consacrati al Cuore Immacolato di Maria, rimasti fedeli al Vangelo e al Sommo Pontefice. La Madonna è una Madre Amorevole e Buona, che preoccupata per le sorti degli uomini, condanna apertamente e con autorità, gli errori diffusi anche nel Tempio di Dio, annunciando la vittoria della Chiesa militante sull’antichiesa, sull’antivangelo, sull’Anticristo, Maria Santissima è l’Immagine della Vera Chiesa e chi La segue sarà salvato. Ad opera di pochi ministri rimasti fedeli a Dio e al Vangelo avverrà un rinnovamento nella Santa Casa di Dio. Per tali motivi il Segreto del 28 Aprile 2011 è stato accolto e meditato dalla gente, che illuminata dallo Spirito Santo, ha saputo riconoscere in quelle gravi parole della Vergine Maria, un urgente Appello alla conversione e alla penitenza. E’ evidente l’amore della Madonna per il Popolo di Dio messo in pericolo nella fede e la sua materna preoccupazione per la salvezza delle anime, ignare di tanta decadenza, che Lei vede e ben conosce.

Il Confidente racconta l’Apparizione della Vergine Maria:

La mia bellissima Signora, è giunta vestita con una veste bianca e un velo celeste chiarissimo. Il Suo volto era rigato di Lacrime di Sangue. Dopo essersi fatta il segno della Croce, ha detto:

“Io sono la Vergine Immacolata, Madre del Verbo e Madre dell’umanità sofferente.

Figliolo, ciò che il Mio Cuore Immacolato oggi ti rivela lo dirai al Mio Popolo dopo il 28 Maggio di quest’anno. AscoltateMi, figli Miei, poiché ciò che vi rivelo è un messaggio urgente, da diffondere con grande coraggio tra la gente, poiché Dio desidera mettervi in guardia contro i ministri corrotti che amano il peccato e feriscono la Sua grande Dignità Divina. Figli Miei, da tempo vi dico che il Mio Cuore Immacolato è sanguinante a motivo dei figli ministri che non seguono più il Santo Vangelo, né celebrano la Santa Messa con amore e zelo, poiché il Malefico li ha accecati e infondendo in loro lo spirito di torpore, li ha fatti divenire tiepidi, amanti del potere e del denaro, amanti dell’impurità più spudorata, spegnendo in molti di loro la fede e la carità. Tra loro pochi ministri seguono la Via del Signore. Figli Miei, molti, molti figli ministri hanno abbandonato il vero credo e hanno calpestato la Croce Viva di Gesù e le loro anime sono votate al peccato e diversi ministri adorano la Bestia. Per amore degli onori umani e dell’impurità, stanno distruggendo gran parte del Santo Gregge del Signore. Col loro cattivo esempio e le loro opere inique e la loro vita dissoluta, votata al peccato e alla menzogna, stanno sempre di più facendo deperire il Mio Popolo, allontanando schiere d’anime dal Cuore del Padre e annunciando un falso vangelo, un vangelo modellato a loro piacimento, secondo ciò che fa comodo a loro per poter agire a servizio del Malefico, che cammina già tra loro e li ispira; essendo che hanno rinnegato l’Autore della Vita. Guardate la loro vita: non vedete come essa è lontana da ciò che il Vangelo dice? Non vedete quanta ricchezza e vanagloria? Dov’è la povertà che Cristo ha vissuto? Aprono le porte ai grandi e ai potenti per accrescere ancora di più il loro potere e le chiudono a chi ha fame e sete della Giustizia del Dio Vivente. O figli ministri e Pastori del Gregge, state camminando la Via della Croce o state partecipando ai lussuosi banchetti del mondo? Se voi poteste guardarvi nello specchio dell’anima, vedreste la vostra bruttezza-interiore-, talmente i vizi vi hanno conquistato. Cosa avverrà alle anime che, ignare di tanta decadenza, li seguono, affidandosi alle “guide cieche”? Attenti, figli ministri! State sfidando l’Eterno col vostro comportamento e sulle vostre teste pende da tempo la Spada della Divina Giustizia. Se la guida è cieca, coloro i quali seguiranno la guida cieca, cadranno anch’essi nello stagno di fuoco di zolfo e saranno avvolti dalle pene eterne dell’Inferno che ormai li attende. Ora tutti sappiano che il Padre non condannerà coloro che, a motivo della loro vita dissoluta e del loro cattivo esempio, si allontanano dalla Santa Casa, ma condannerà con grande giustizia e severità tutti i ministri corrotti e infedeli, che hanno prodotto la piaga della divisione mediante la loro incoerenza di vita e la loro impurità. Il Mio Cuore sanguina per i figli ministri corrotti e corruttori. Invece di portare anime al Mio Divin Figlio Gesù, loro le allontanano e con preferenza di persone e durezza di cuore, escludono e criticano tutti i Miei veri figli che amano la preghiera, la penitenza, la riparazione eucaristia e che Mi imitano nell’esercizio delle sante virtù cristiane con una vita santa, quale antidoto al veleno dell’Antico Serpente. Insultano e allontanano dal Mio Cuore Immacolato tutti i figli che amano le Mie Apparizioni e corrispondono ai Miei Ultimi Appelli, non avendo compreso che Io sono l’Arca della Salvezza Eterna e chi si rifugerà nel Mio Cuore Materno sarà preservato da ogni male e pericolo dell’anima e del corpo. Essi, armati di ipocrisia, sull’esempio dei farisei di un tempo, caricano pesi insopportabili sulle anime e loro non vogliono portare nemmeno un peso leggero perché non amano la Croce di Cristo, l’Agnello Divino, ma amano sedere sui “troni d’oro” e indossare “maschere”-le maschere del perbenismo, della finta religiosità e del buonismo-, quelle “maschere” che, molto presto, saranno infrante, rivelando al Mio Popolo la realtà dei fatti, per avvertirli in tempo e salvarli. Amano vesti sontuose e non aver cura dei poveri e degli ultimi. Non sono questi i sepolcri imbiancati? I figli ministri corrotti amano le tenebre, proteggono e nascondono coloro che sono nelle tenebre, essendo loro stessi nelle tenebre più fitte: le tenebre della degenerazione visibile sotto i vostri occhi. Figli Miei, figli Miei, sotto i vostri occhi vedrete compiersi i crimini e gli scandali più gravi e ne resterete colpiti e delusi che non saprete più a chi rivolgervi: allora dovrete rivolgervi direttamente al Padre Nostro che è nei cieli. Sarà terribile! Cari figli, Satana cammina già da tempo tra le file dei Pastori del Gregge e molti di loro servono il suo piano di distruggere la fede, il Vangelo, l’Eucarestia. Dio però non permetterà che tale piano si compia, ecco perché molti ministri saranno smascherati giorno dopo giorno e perderanno la grazia del loro sacro ministero e ogni potere gli sarà strappato, ricevendo in merito lo sdegno del Signore e la giusta punizione del Padre Celeste, poiché non hanno mantenuto le loro promesse-sacerdotali-. Tutti i figli ministri corrotti, che stanno seguendo il mondo e il Principe di questo mondo-la Bestia-, “accumulando tesori sulla terra”, saranno spogliati delle loro vesti sacerdotali e nella Santa Casa del Padre, resteranno soltanto coloro che servono il Vero Cristo nella verità e nella rinnegazione di se stessi, che vivranno davvero la Consacrazione al Mio Cuore Immacolato come rimedio contro l’empietà. Figli Miei, i tempi dell’apostasia e dell’Anticristo giungono e vedrete marcire i fiori più belli della Santa Casa e udrete eresie mai udite prima, talmente il Malefico avrà conquistato i loro cuori. Tutto ciò attirerà grandi flagelli, poiché l’abominio si vedrà proprio nei luoghi santi. I flagelli si susseguiranno velocemente. Molti paesi spariranno, poiché terribili terremoti li inghiottiranno. Diverse città saranno sommerse dall’acqua e il fango trascinerà con sé migliaia di persone. Terribili uragani distruggeranno case e palazzi e cadranno anche le opere più ammirate dagli uomini, poiché il fuoco incendierà alcune città, e tali opere costruite dall’orgoglio dell’uomo saranno distrutte. Giungeranno i Tre Giorni di Buio su tutta l’umanità e sarà allora che si compirà il Grande Castigo Divino, annunciato già da tempo per bocca di tutti i Miei confidenti per purificare la Terra. In quei Tre Giorni di Buio, in cui la Terra conoscerà l’oscurità, ogni luce terrestre e ogni fonte di luce sarà rapidamente estinta e si sentiranno le urla, poiché gli avversari dell’Agnello Divino saranno annientati per la loro empietà. L’oscurità avvolgerà le Nazioni e il sole non darà luce per Tre Giorni e tali giorni vi ricorderanno i tre giorni di morte di Cristo; poi verrà la Luce e la Pace.

Anche il Vaticano sarà messo a dura prova, a motivo dei ministri corrotti giunti sino alla Santa Sede di Pietro. Il Santo Padre soffrirà e verserà lacrime, poiché conoscerà fino in fondo cosa avviene tra le Sacre Mura di Roma, ma manterrà il segreto di ciò che vedrà, non comunicandolo a nessuno, ma invocherà la Misericordia del Padre e resterà attorniato da lupi rapaci; che ambiscono unicamente al potere e alla distruzione del Vangelo. Ciò che il Vicario di Cristo vedrà lo terrà per sé, altrimenti sareste uccisi dentro e la fede vi sarebbe spenta. Le Mura di Roma gronderanno sangue-per la persecuzione della falsa chiesa alla vera Chiesa-. La Bestia prenderà potere grande e perseguiterà il Vicario di Cristo e cercherà di distruggere tutto e portare disordine e fratture all’interno della Santa Casa e vorrà mettere a morte tutti coloro che adoreranno l’Agnello e invocheranno il Suo Santo Nome. L’Anticristo emetterà gravissime bestemmie e diffonderà errori e lo spirito di rilassamento nei consacrati e molti lo seguiranno, talmente sarà potente e talmente avrà grande influsso sulle Nazioni e i responsabili dei Popoli della Terra saranno suoi alleati e faranno insieme guerra all’Agnello e alla Santa Sposa di Cristo, alla vera Chiesa che segue il Sommo Pontefice, il Vangelo e adora l’Eucarestia. L’Anticristo farà apparire i vizi come grandi virtù e le virtù come grandi vizi. Vi sarà lo scontro tra i figli della Luce e i figli delle Tenebre, tra il Bene e il Male. In quel tempo, la Giustizia Divina colpirà gli empi e molti ministri corrotti e vescovi votati alla Bestia saranno fatti morire di morte crudele e solo allora si compirà ciò che ho rivelato a Fatima; poiché il Segreto che diedi non si è compiuto. Siete nel tempo della realizzazione di ciò che predissi a Fatima e poichéFatima e il Mio Grande Messaggio non hanno prodotto i frutti che Io desideravo producessero, Mi manifesterò ovunque e i frutti dell’Albero di Fatima saranno copiosi e tutti coloro che hanno lottato contro il Mio Trionfo Immacolato, se ne pentiranno amaramente; poiché il Trionfo è stato solo ritardato, ma non vanificato. Vi sarà grande Giustizia-Divina- sulla Terra per liberare tutti gli oppressi e ascoltare il grido del sangue degli innocenti e il grido dei bambini fatti sparire e poi uccisi e offerti come sacrificio a Satana, il quale, non lontano, sarà venerato apertamente-la Vergine rivela che molte sparizioni di bambini, avvengono ad opera di alcuni consacrati a Satana, i quali mediante messe nere, sacrificano degli innocenti, rafforzando il loro legame con il Maligno-. Figli Miei, ascoltateMi! Oggi vi rivelo, col Cuore grondante sangue, che la falsa chiesa, presente e operante nella Vera Chiesa di Cristo, perirà, sarà annientata con tutti i suoi componenti, votati alla menzogna e saranno colti dall’Ira di Dio, che segnerà la loro fine e soltanto allora la Sposa di Cristo risplenderà di grande gloria e purezza e Mio Figlio ammanterà i Suoi adoratori della Sua Luce Divina e li coronerà con diademi splendenti simbolo della loro regalità, in vista della loro testimonianza e del loro grande martirio. E’ giunto ormai il tempo di mettervi in guardia e di prepararvi, affinché non vi perdiate dietro i lupi vestiti d’agnello, i falsi testimoni di Cristo e non seguiate i loro falsi insegnamenti, sopratutto quando vi parleranno contro l’Eucarestia, contro il Vicario di Cristo, contro il Mio Cuore Immacolato. Ascoltate ciò che il Vicario di Cristo vi dice: sempre. Dalle loro false dottrine capirete che sono falsi testimoni di Cristo e annunciatori di un falso vangelo. Figli Miei, voi, che seguite e praticate i Miei Messaggi di Vita e di Amore; non sarete colpiti, poiché il Mio Cuore vi preserverà come dentro ad’uno scrigno d’oro-lo scrigno d’oro simboleggia la preservazione dagli attacchi infernali-. Dio Padre ha stabilito che si servirà di voi, Suo Popolo, per annunciare il Suo Santo Regno e attraverso di voi, molti, molti figli si salveranno, poiché Dio si serve degli ultimi per manifestare la Sua potenza e ridurre al nulla la falsa sapienza. Voi tutti sarete segnati dal Sigillo del Dio Vivente, dalla Croce di Cristo sulla fronte e tale Segno vi contraddistinguerà dai segnati della Bestia. Vi ungerò col Mio Olio Santo e Benedetto, per rendervi forti in Cristo e consolarvi nell’afflizione-l’Olio Santo che molte statue sacre trasudano e trasuderanno in molti luoghi d’Apparizioni-. Attraverso pochi ministri, rimasti fedeli a Dio; avverrà la Rinascita-spirituale-, ma prima che ciò avvenga, soffrirete tanto e si passerà un lungo “travaglio” e poi attraverso un “parto” doloroso-prove terribili per la vera fede-, il “Parto della Nuova Umanità”. Seguite la Mia Voce di Madre, figli Miei, e ascoltate i Miei Appelli, diffondendo con coraggio i Miei messaggi, non considerando chi vi insulterà, ma credendo fermamente alle Mie parole. Voi siete testimoni dei Prodigi d’Amore Puro che compio in questo luogo santo e tanti altri segni vi saranno dati, figli Miei, perciò vi dico: divenite i “vascelli”-tramiti del Cielo-dei Miei Santi messaggi d’amore traboccante che Io e Mio Figlio vi diamo, poiché salveranno le anime dalla grande corruzione e mediante essi, le famiglie conosceranno il Mio Cuore Immacolato. L’Eterno e Giusto Padre vede tutto e nulla a Lui sfugge e, quando il Tempo sarà giunto, periranno e si fonderanno come cera, d’un colpo, tutti i soffocatori dei Divini Avvertimenti e della Santa Parola, ovunque saranno e chiunque loro saranno; poiché Dio è il Giusto. Coloro i quali cercheranno di usare l’obbedienza per mettere a tacere il Mio operato renderanno conto a Dio, poiché è a Dio che si ubbidisce e non agli uomini, sopratutto quando tali uomini amanti del potere hanno chiuso il cuore al Padre e vogliono spegnere lo Spirito Santo, Datore unico dei carismi. Quando vi accuseranno di disubbidienza, voi risponderete: noi ubbidiamo a Dio, ma voi a chi state ubbidendo? A chi state servendo? Nella preghiera del Mio Rosario non c’è nessuna disubbidienza e nemmeno nel diffondere con amore e perseveranza i Miei messaggi. I figli ministri non vedano peccato la preghiera ma vedano peccato la loro controtestimonianza e la loro incoerenza; infatti chi dice che pregare dove Io Mi manifesto è peccato, bestemmia e compie un insulto al Padre, peccando gravemente contro la libertà infinita di Dio. A Dio nessuno può dare ordini ma Lui, l’Eterno, dà ordini e tutti Gli devono obbedire: grandi e piccoli. Molti luoghi santi saranno chiusi, poiché la gente non andrà più a motivo del cattivo esempio dei figli ministri, i quali vieteranno alla gente di pregare nei luoghi dove Io Mi manifesto ai Miei confidenti, i quali soffrono pene atroci e indescrivibili e nel silenzio, portano la Croce e “bevono i Calici Misti”-sofferenze mistiche particolari-, aiutando le anime a salvarsi, annunciando il Vangelo dell’Agnello e la Verità, che è Cristo, nella loro immolazione nascosta che ferma i flagelli che i grandi attirano. Molte stelle erranti cadranno negli inferi. Coloro i quali amano l’Eucarestia ed hanno riverenza verso di Essa, saranno perseguitati e li si negherà la Santa Comunione, poiché il Malefico instillerà l’odio contro l’Eucarestia e si dirà che Essa è solo un simbolo, quando in verità è il Corpo del Signore Gesù. Per ogni anima che si perderà, il Padre chiederà conto ai Pastori del Gregge, responsabili della salvezza delle anime che trascurano, avendo nel cuore la più grande freddezza e pensando unicamente ad arricchirsi e ad accrescere il loro potere. Vi svelo tutto ciò affinché comprendiate che l’Avversario si serve di molti figli ministri, infedeli al Santo Vangelo e disubbidienti al Sommo Pontefice, per distruggervi e per strapparvi la fede e allontanarvi da Me, vostra Madre. La Mano di Dio farà giustizia e tale corruzione, giunta sino ai più alti vertici della Santa Casa, svanirà, poiché il Regno di Dio sarà giunto a voi con grande potenza e grande splendore e grande maestà. Io sarò al vostro fianco e vi sorreggerò e insieme vinceremo. Asciugherò tutte le vostre lacrime di dolore. Diffondete, diffondete questo messaggio tra il Mio Popolo; insieme a tutti i Miei messaggi insultati e ritenuti superflui, proprio come le Mie Lacrime di Sangue, che hanno lasciato indifferenti proprio coloro che avrebbero dovuto accogliere e riparare il Mio pianto doloroso-la Vergine si riferisce a tutte le Lacrimazioni o Trasudazioni di sangue avvenute nel mondo-. Diversi ministri insultano quanto Io opero in ogni luogo in cui giungo e usando il Nome di Dio e il Santo Vangelo, vi inviteranno a non seguirMi dicendovi che non c’è bisogno di venire alla Mia Santa Presenza, invece di incoraggiarvi a seguirMi. Vi si dirà anche che è peccato, ma nella preghiera non c’è mai peccato, ma santità e purezza. Per amore del potere, Mi cacciano di luogo in luogo e come Pellegrina, giro nel mondo in cerca di chi Mi accolga e Mi segua. Fanno di tutto questi ministri infedeli e corrotti per allontanare la gente dal Mio Cuore Immacolato, per farvi poi seguire le vie del mondo e del Maligno, adombrando l’operato dello Spirito Santo e nascostamente, agiscono contro lo Spirito di Dio e chiunque insulterà lo Spirito Santo, non avrà mai perdono. La gente viene invitata a non seguirMi e a non pregare il Mio Rosario. Sono questi i Pastori del Gregge? Sono questi i ministri di Gesù? Piango Sangue per loro, figli Miei. Vi offro i Miei messaggi materni come Ultima Ancorà di Salvezza unitamente alle Mie Sante Lacrime di Sangue odiate da chi serve il Malefico. Se seguirete i Miei messaggi celesti diffondendoli ovunque, vedrete la Mia Santa Presenza operare tra voi grandi grazie e la Mia protezione sarà continua e potentissima su di voi che corrispondete alla Mia Chiamata, insieme alla protezione di San Michele Arcangelo, che annienterà il Malefico. Diffondete tra il Mio Popolo tale messaggio-questo messaggio- e fate si che giunga a tutte le Nazioni della Terra: esso è un Avvertimento“.

(La Vergine Maria, prima di scomparire, ha detto:)

“Figlio Mio, guarda cosa fanno al Mio Gesù. L’inferno li attende”.

(Allora la Madre Celeste, mi ha mostrato in visione diversi sacerdoti, vescovi e religiosi trasformarsi in bestie terribili; le quali calpestavano la Croce di Cristo e l’Ostia Santa e sputavano sui Tabernacoli, lanciando insulti a Gesù Eucarestia e alla Santa Trinità e stracciavano il Messale e le Sacre Scritture. Essi avevano denti appuntiti ed emettevano versi di animali indescrivibili, che ancora risuonano alle mie orecchia. I loro occhi erano completamente coperti di sangue e avevano, al posto delle gambe zampe, lo stesso le mani. Saltavano tra le panche in una grande chiesa-rappresentazione simbolica della falsa chiesa eretica-massonica-, distruggendo tutti gli inginocchiatoi e abbattendo l’acquasantiera e con catene di ferro e bastoni, flagellavano Nostro Signore e Gli sputavano addosso. La Vergine Maria piangeva e si sentiva chiaramente le Lacrime cadere per terra. Sembravano divenuti dei demoni, talmente la malvagità e la bruttezza li caratterizzava. In quei momenti io gridavo con tutte le mie forze: “Fermatevi. Fermatevi. Cosa fate al Signore?” Poi mi rivolsi direttamente al Signore e Dio, dicendo:

“Misericordia e pietà, o Signore, per coloro che non Ti amano e che osano insultarTi e calpestarTi, rinnovando in Te i dolori della Passione. Accogli le mie sofferenze e le sofferenza di tutti coloro che Ti amano e Ti seguono fedelmente. Guarda ai Tuoi fedeli servi che amano riparare e offrire digiuni e penitenze al Tuo Cuore Divino. Non sono nessuno, sono indegno di tutto ciò che mi doni ma, per amore del Tuo Santo Nome e della Tua Gloria, ti offro la mia vita come un sacrificio che possa alleviare le Tue pene e supplire le bestemmie dei peccatori. Mio Signore, è terribile ciò che Ti fanno. Come possono odiarTi tanto, dopo aver ricevuto tanto da Te?“ Fu allora che Gesù mi guardò con occhi di amore e mi disse:

“Mio diletto, stilla del Mio Prezioso Sangue: tu, insieme a tutti coloro che portano la Croce ricevendo insulti e persecuzioni, rallegri il Mio Cuore e supplisci alle mancanze dei Miei. Il Calice della Divina Giustizia è ormai colmo e trabocca e quando si riverserà sulle Nazioni che hanno osato sfidarMi, sarà terribile. Se corrisponderanno agli Appelli della Santissima Madre Mia, molto si salverà poiché Lei condurrà tutti al Mio Cuore Eucaristico, ma se si continuerà a insultare Me e Mia Madre, calpestando i Suoi messaggi d’amore, ciò che verrà sarà molto grave poiché l’indifferenza verso Noi del Cielo comporterà gravissime conseguenze. Siccome tu hai risposto “amen” alla Chiamata di Mia Madre e hai ricevuto non una corona di gloria ma una corona di spine pungenti, Io ritarderò il Tempo della Grande Giustizia, affinché sempre più anime possano salvarsi e entrare nell’Arca della Salvezza Eterna: Maria Santissima-corrispondendo alle Apparizioni Mariane-. Coloro i quali seguiranno la Via del Cuore Immacolato di Maria, così come richiesto a Fatima, non si perderanno, perché Mia Madre che è la Corredentrice e Avvocata vostra, intercederà presso il Mio Santo Trono, per salvavi, avvolgendoli nel Suo Santo Manto. Molti però stanno sfidando l’Eterno Padre e così facendo si avvicinano sempre di più alla voragine dell’Inferno; pronto a “inghiottire” e far “bruciare con fiamme ardentissime”-la dannazione eterna- tutti gli empi e gli operatori della Bestia. Ecco perché vi dico: seguite Mia Madre, accoglieteLa poiché, al Tempo della Grazia che vivete, seguiranno i Tempi della Giustizia e avverrà tutto all’improvviso, come ai tempi di Noè. Tutti deridevano Noè e quando il Diluvio venne, perirono e cosi avverrà col Grande Castigo, che si abbatterà all’improvviso. L’umanità ha oltrepassato il limite di Dio e perciò berrà il “Calice della Divina Giustizia”, ma, se si offriranno preghiere e penitenze continue, rinunciando al mondo, “Coppe di Benedizioni” discenderanno sui figli consacrati all’Immacolato Cuore“.

Detto ciò, i ministri divenuti animali inguardabili gli strapparono le sacre vesti. Con odio infernale dicevano: “Non Ti seguiamo, né Ti serviamo. Non siamo più Tuoi sacerdoti, ma adoriamo il Principe di questo mondo.“ Gesù era tutto sfigurato e tante, tante piaghe all’improvviso apparirono sul Suo Corpo e il Sangue Preziosissimo scendeva abbondantemente, ma loro non si fermavano e inveivano contro l’Eterno. Gesù allora ha detto:

“Un tempo i sacerdoti del tempio mi condannarono a morte ed oggi, dopo duemila anni dalla Mia Morte e Risurrezione, ancora Mi condannano ma questa volta sono i sacerdoti del Mio Santo Tempio a fare ciò. Essi non hanno più amore nel cuore e solo una piccola parte Mi segue e Mi serve con la dovuta riverenza verso la Santissima Eucarestia. Ecco perché invio Mia Madre quale Grande Evangelizzatrice delle Nazioni. Se i Miei sacerdoti adempissero il loro ministero cosi come Io desidero si adempia, non invierei la Madre Mia Santissima sulla Terra, ma siccome non adempiono ai Miei Santi Decreti né obbediscono all’Autorità Divina, La invierò in ogni dove e schiere d’anime, Ella condurrà al Mio Sacro Cuore, affinché siano salvate dalla grande tenebra”.

La Madonna era avvolta da grande tristezza e il Suo Pianto si accentuò. Allora vidi aprirsi una grandissima voragine, dalla quale uscivano fiamme altissime. La voragine era colma di fuoco cocente e di zolfo e in tale voragine, furono precipitati questi sacerdoti divenuti come animali feroci e mentre precipitavano nell’inferno eterno, gridavano il loro profondo odio verso Dio e verso tutta la Corte Celeste. Vidi le loro sacre vesti incenerirsi. La Madre Divina allora disse: “Non vi conosco, non vi conosco”.

Messaggio del 26 marzo 2015.

Una luce bianchissima rifulge e la Santissima Vergine Maria appare vestita tutta di bianco e col Cuore in mano, grondante sangue. Il sangue le macchiava le vesti e le macchie si ingrandivano. I Suoi occhi erano piene di lacrime. Non era contenta. Il Suo volto rivela una particolare preoccupazione mista a sofferenza materna. Ho udito la Sua voce dolcissima dire:

“Sia lodato Mio Figlio Gesù Cristo”.

Il Piccolo della Quercia: “Sempre sia lodato Madre mia. Santa Vergine il Tuo Cuore è sanguinante!! Madre Santa pietà di noi. Pietà di chi non Ti crede e non Ti ascolta. Accogli le preghiere devote e la fedeltà di un Piccolo Gregge che Ti segue nella perseveranza e non si stancherà di servirTi. Come consolarTi, o Madre?”

La Beata Madre: “Sono particolarmente addolorata figlio Mio. Il Mio dolore è causato da tutti quei figli che non hanno compreso il Mio Messaggio ed indurendo il cuore alle Mie parole di Mediatrice Universale e Corredentrice, hanno scelto di combattere l’Immacolato Mio Cuore. Sono in pena per chi invece di portare pace ed unità, ha portato divisione e discordia, seminando odio verso la Mia Venuta. O figli Miei diletti, consolate la vostra Madre Addolorata, la quale da tempo va errando per le strade del mondo per raccogliere e salvare anime perse nell’oblio. Consolate il Mio Cuore sanguinante a causa dei figli ministri e pastori del gregge che non solo non Mi riconoscono, ma vi invitano a non accoglierMi nei vostri cuori, bisognosi del Mio Aiuto. Accettate questa prova con spirito di rassegnazione, comprendendo che fa parte dei Divini Disegni sul Mio Santo Tempio al Giardino. E’ qui che Io ho posto la Mia Dimora. E’ qui che si compirà il Progetto di Fatima. E’ qui che desidero si venga a pregare e lodare Iddio per fermare i piani nefasti della Bestia, Mia Avversaria. Satana nella sua astuzia malefica, ha progettato di distruggere ogni Mio Intervento in Terra, perciò ogni Mia Apparizione è combattuta, perseguitata, insultata e screditata. Il demonio sa bene che dove Io giungo migliaia di anime si salvano, ecco perché cerca di bloccare i Miei Appelli Salvifici. Figli Miei, lo Spirito Santo vi donerà particolare luce affinché sappiate scegliere sempre di seguirMi, ben sapendo di non compiere nessun male. Il vostro seguirMi d’ora in poi sia più forte. Il vostro seguirMi d’ora in poi sia risoluto. Figli Miei, a causa del Mio Nome e del Nome di Gesù soffrirete ancora ma il Paradiso sarà vostro. L’uomo col suo razionalismo non accetta che Io possa manifestarMi e portare un Messaggio di pace e di amore. Cari figli, la Mia Apparizione è chiamata a vivere intimamente la Settimana Santa, in unione alla Passione di Gesù. Il 5 sarà il giorno della Resurezzione e la Mia Apparizione sarà gloriosa, piena di luce divina, per una Nuova Primavera Spirituale. Rinascete figli Miei. Rinascete nella fedeltà al Mio Cuore Immacolato e Addolorato, certi che la vostra perseveranza vi salverà. Ricordate che Satana vuole sempre distruggere ciò che Io costruisco, ma col vostro aiuto e la vostra preghiera ardente d’obbedienza all’Autorità Divina vinceremo la Battaglia. Questa è una guerra spirituale: il Mio Esercito contro l’esercito dell’Anticristo. Di quale esercito volete far parte? Fate una scelta seria e saggia: scegliete di seguirMi sempre di più. Scegliete di entrare a far parte del Mio Esercito, per annientare Satana e i suoi piani. Figlio Mio, Piccolo della Quercia, non temere niente e nessuno. Vai avanti perchè tutto il Cielo è con te e tante buone anime comprenderanno la tua missione, tanto vilipesa. Figlio Mio, ti dissi già che Satana cammina tra le schiere di ministri di Dio e pastori del gregge ed ora tutto ciò sarà più visibile; perché costoro non solo non vogliono salvarsi ma nemmeno vogliono che vi salviate. Io ti guiderò personalmente e ti ispirerò nell’anima tutto ciò che dovrai fare e dire per il Mio Trionfo Immacolato. Essendo il Mio tramite sarai perseguitato ancora, ma Dio vince sempre. Hai la Mamma Universale con te. Chi più di Me può donarti amore puro, appoggio continuo, pace vera e sapienza celeste? Chi più di Me può esserti amica e guida invincibile? Resta fedele al tuo si e ripetilo sempre sino alla morte. Nessuno fermerà la Mia Opera e chiunque oserà interferire con Essa si troverà a combattere con Dio, riceverà il Suo sdegno ed incontrerà gravi contrarietà come segno che Io sono la Potentissima Regina dei Cieli e della Terra, il Terrore dei demoni e dei suoi servi. Ricordate figli diletti che Dio trae il bene dai più grandi mali e che la Luce vince le tenebre. Ricordate che c’è sempre il sole pronto a tornare a splendere nel suo fulgore, anche dopo un terribile temporale. Chi è da Dio Mi accoglierà. Chi non è da Dio Mi respingerà. A Gesù si giunge per Mio tramite. Ora comprendete perché le statue che rappresentano Me e Gesù versarono tanto sangue lo scorso 5 Dicembre? Era per quella parte della Chiesa incapace di riconoscerMi e di far fruttificare l’”albero buono”. Tu Piccolo Mio, resta saldo in Me e in Gesù. La verità trionferà sempre. Sono anni che usano la menzogna e ogni sorta di falsità per spiegare la Mia Apparizione a te. Ogni cosa della tua vita è stata diabolicamente e volontariamente usata contro di Me, ma ora è giunto il tempo della verità e ciò che è stato usato per distruggere la Mia Opera distruggerà i servi del Maligno, consacrati a Satana. Chi è da Dio comprenderà queste Mie parole e comprenderà che per chi non vuol credere, nessun segno e nessun miracolo basterebbe a convertirlo a Dio. Ora guarda piccolo Mio. Guarda ciò che avviene”.

Ricevo una Visione: Appaiono due grandi schiere. Una schiera seguiva la Madonna, lodando e invocando il Suo Nome. Un’altra schiera d’anime lanciava insulti alla Beata Madre ed ogni sorta di bestemmia verso di Lei. Nella schiera d’anime che seguiva la Vergine c’erano pochissimi sacerdoti e vescovi; nella schiera che insultava la Madonna c’erano molti ministri e vescovi. La seconda schiera, quella che perseguitava la Vergine era sotto il potere dell’Avversario, la quale attraverso molti demoni veniva incatenata con catene di ferro. Tutti queste persone laici, preti e vescovi che perseguitavano la Madonna si trasformarono in bestie bruttissime, e venivano gettati nello stagno di fuoco da tantissimi Angeli e dai tre Arcangeli, i quali per comando divino, erano incaricati a condannare alla dannazione eterna questi ribelli e nemici della Beata Madre e del Signore. Quelli che seguivano la Madre Divina invece entravano in un Giardino bellissimo, tutto fiorito, dove c’era Dio. Poi la Madonna ha detto:

“Ciò che hai visto è ciò che avverrà alla fine di questa vita. Coloro che Mi seguono, onorano ed imitano saranno introdotti da Me in Cielo e si salveranno. Coloro che Mi combattono, insultano e cercano di denigrare il Mio operato nel mondo saranno trascinati nell’inferno dove soffriranno eternamente per la loro mancanza di carità e pietà, per l’arroganza e superbia che li ha caratterizzati. Tantissimi figli ministri e pastori cadono nell’inferno. Ho bussato a lungo ai cuori di costoro ma sono stati spesso i primi a non accoglierMi devotamente e santamente. Mi servirò di gente semplice per realizzare il Progetto del Mio Trionfo Immacolato. Non mi importerà del passato dei Miei figli: Io li prenderò al Mio servizio cosi come sono, con la loro storia personale e li formerò alla Battaglia Finale. L’Agnello vincerà unitamente alla Donna vestita di sole, coronata di 12 stelle. Restate nella pace. Nella pace che solo Dio vi dona. Il Mio Manto è su di voi per proteggervi figli Miei. Vi amo e vi benedico tutti. San Michele Arcangelo e Santa Giovanna D’Arco combatteranno al vostro fianco personalmente”.

Messaggio del Cuore Immacolato. 3 novembre 2021. Ore 11.

Mentre prego vicino la statua della Vergine della Riconciliazione vedo in Visione il Suo Cuore Immacolato.

“La Devozione al Mio Cuore Immacolato salverà l’umanità da terribili pene. Desidero si onori e veneri il Mio Cuore. A Fatima e ovunque Io appaia realmente chiedo la Consacrazione al Mio Cuore di Madre Purissima. Dovete consacrarvi a Me: cioè essere Miei. Vedete, anche se avete scelto Dio, Me e la Via del Bene peccate, cadete e sbagliate poiché non vivete la Consacrazione al Mio Cuore. E’ vero che siete fragili, imperfetti, creature ma la Consacrazione vi aiuterà a vincere Satana, l’Avversario. Consacratevi a Me ed Io vi userò a Mio modo e col Mio Amore. La falsa chiesa non vuole che Mi seguite, amate e invocate non a caso al Piccolo della Quercia fu chiesto di non fare processioni, via crucis, di non diffondere messaggi e immaginette ne di fare altarini; poiché la Falsa chiesa con vescovi massoni da Me smascherati non vogliono la Tradizione e la Devozione al Mio Cuore Immacolato. Sono bestie dal volto umano, farisei di oggi. Seguite l’esempio di Mario che resta fedele a me nonostante brutte mazzate e persecuzioni. Obbedite solo al Cielo ora e non ai grandi della Casa del Padre. Dio si manifesta a chi vuole e quando vuole senza chiedere permesso a loro. I grandi della Casa del Padre vogliono possessarsi del Gregge ma il Gregge appartiene a Dio Padre. Loro sono servi inutili: il Gregge non è di loro proprietà. Loro dovrebbero guidare il Gregge a Dio non a se. Inoltre hanno peccato di superbia e orgoglio non accogliendo il Messaggio di Fatima e diffondendo eresie gravissime. Credevano di mettermi a tacere invece parlo e parlerò in Nome di Gesù e svelerò i piani della Bestia e la sua identità. Obbedite solo al Mio Cuore Immacolato, pregando e cantando, diffondendo i Messaggi e le Devozioni. Gran parte della Chiesa gerarchica è corrotta e massonica: non fidatevi di loro. Seguite Me, Gesù, il Messaggio di Fatima che è molto importante. Un vescovo accoglie, crede e segue l’Apparizione della Madre di Dio. Qui non è avvenuto ciò dando dolori al Mio Cuore già tanto rattristato. Si pentano e si convertano presto. Il Vaticano è molto corrotto ora. Pregate per Mio Figlio benedetto Sedicesimo tanto solo…”