Incontro di preghiera, il prossimo cinque ottobre 2022. Ore 16.

Come ogni giorno cinque del mese, dal lontano cinque luglio 2010, ci ritroveremo al Tempietto della Madonna di Fatima, per meditare i Venti Misteri del Rosario in attesa del Messaggio pubblico mensile. Siamo chiamati a vestire sempre in modo decoroso, a mantenere il silenzio ed il raccoglimento, scandendo bene le Ave Maria. La Madonna gradisce fiori e ceri. Accogliamo l’Ultimo Appello Mariano, prima del Ritorno Glorioso di Cristo, dei Tre Giorni di Buio e dell’Avvertimento. Maria SS. appare per guarirci tutti profondamente, nel corpo, nell’anima, nella mente. Ella desidera salvare tutti dal Malefico. Accogliamo allora, docilmente l’Ultimo Appello della Madonna, credendo nella Sua autentica Apparizione, nei Suoi Messaggi e non opponendo resistenza al Suo Intervento glorioso. Le Apparizioni a Mario sono autentiche, così come tutti i messaggi ed i segni ricevuti. Continuiamo a credere e pregare sempre il Rosario. La Vittoria Immacolata ci sarà se preghiamo e crediamo sempre di più. La preghiera inizia sempre alle ore 16 e termina per le 19. Ringraziamo la SS. ed Eterna Trinità per questa straordinaria Apparizione, invochiamo gli Angeli e i Santi, sempre di più. Chiediamo grazie di guarigione, di conversione, di liberazione e di crescita spirituale. Veniamo con fede e amore e Lei ci esaudirà. Apriamo i nostri cuori alla grazia discesa al Giardino Benedetto di Brindisi, Rifugio degli Eletti degli Ultimi Tempi, Piccola Fatima. Questa è l’Ultimo Avvertimento che il Cielo da prima delle grandi prove. Crediamo. Crediamo. Crediamo. Nostro compito e credere ed elevarci sempre di più, senza giudicare, criticare, condannare i mistici. Preghiamo per tutti i mistici ed i veggenti veri, affinché siano aiutati dall’Alto e portino avanti la loro missione specifica, senza disperare mai. Il Cielo sceglie chi vuole e lo eleva nel tempo. Siamo negli Ultimi Giorni e dobbiamo unire le forze per vincere la Battaglia Finale. Massima diffusione dei messaggi e dei segni ricevuti. Non seguiamo vescovi, sacerdoti e laici della falsa chiesa, persecutori dei Divini Avvertimenti. Non acquistiamo libri di falsi maestri e maestre “maya”, che non capiscono nulla della fede e dei mistici. Si sentono santi, divini, maestri e arrivati ma non lo sono, perché giudicano, criticano e offendono tutto e tutti, e ciò ci dice che sono di Satana. Altro che conversione. Si dicono convertiti ma non si vedono i frutti. Fasulli. Quando attaccano, giudicano, criticano veggenti, mistici e apparizioni sono fasulli. Vigiliamo e attenti ai falsi cristiani eretici e “sacerdotesse maya”, che scrivono continuamente libri e fanno pellegrinaggi per fare soldi: non seguiamoli. Falsa chiesa… Queste persone sono “lupi vestiti di agnello” e si mettono in bocca i nomi dei veggenti, per screditarli; dimenticando il reato di calunnia, diffamazione e discriminazione religiosa. Stiano attenti perché Dio è grande e tutto si paga, questione di tempo. Mario prega per tutti, ma chi la perseguitato e diffamato, ha fatto sempre brutta fine. Le divine punizioni esistono da sempre.

Messaggio pubblico mensile del cinque settembre 2022.

La Vergine Santa appare vestita di azzurro, insieme a San Michele Arcangelo. La Vergine Santa dice:

“Sia lodato Gesù Cristo. Cari figli, vengo in Nome della Santissima ed Eterna Trinità a domandarvi tanta, tanta preghiera. Io desidero che si venga ogni giorno 5 del mese in questo luogo a pregare il Santo Rosario, per la salvezza delle anime, per la conversione dei poveri peccatori, per la guarigione delle famiglie ammalate… per tutta l’Umanità sofferente, per tutta l’Umanità che è lontana da Dio. Pregate per i giovani, affinché siano liberati dalla droga, trappola del maligno. Pregate, pregate il Mio Santo Rosario ogni giorno in casa, con la vostra famiglia. Cari figli, desidero rinnovare il Mio Appello alla conversione del cuore, alla pace, alla penitenza e alla riparazione eucaristica. Vi invito ad abbandonarvi totalmente alle Mie Mani Immacolate e alle Mani di Gesù. Siete nel mese degli Angeli, pregate la Corona Angelica, invocate l’aiuto degli Arcangeli. Vi benedico con la Mia Benedizione Materna, nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.”

San Michele Arcangelo benedice tutti quanti noi con la Sua Benedizione. Benedice il sale che si è portato quest’oggi per la sua santissima Benedizione.

Seguiamo solo la Via di Fatima, Via del Cuore Immacolato di Maria SS. Non ascoltiamo vescovi, sacerdoti e laici che attaccano, perseguitano, insultano e denigrano apparizioni, veggenti, mistici e messaggi con calunnie, diffamazioni e discriminazioni, perché sono di Satana e servono il suo regno di tenebra. Vigiliamo per restare fedeli al Magistero cattolico, alla Tradizione, alla Parola di Dio. Non seguiamo laici autoeletti a maestri e maestre, i quali non hanno nessuna autorizzazione della Chiesa Celeste, sopratutto se diffondono eresie o insegnamenti New Age. La Madonna sceglie Lei a chi apparire, a chi manifestarsi; non sta a noi giudicare i Suoi motivi. A noi sta credere nella Sua apparizione, nei Suoi messaggi e segni, senza dubitare. Se abbiamo dubbi ci stiamo a casa, perché la Madonna ed i suoi veggenti non devono convincere nessuno. La Madonna appariva, appare ed apparirà ancora a Mario, perché il Cielo ha deciso così per questi Ultimi Tempi. Preghiamo e meditiamo questi santi messaggi di vita, di conversione e rinascita spirituale. Abbandoniamo la superbia e i vari peccati: umiltà, umiltà, umiltà. Crediamo in Dio non in noi stessi. Seguiamo la Bibbia non i nostri pensieri. La Vergine appare per salvare e convertire in primis le persone che La vedono e poi il resto. Santi non siamo. Siamo tutti imperfetti, cadiamo e ci rialziamo. Siamo creature e non il Creatore e finché siamo in Terra si cade molte volte e ci si rialza più forti di prima. La Misericordia Divina è infinita, guarisce e risana chi la invoca. A noi sta il compito di pregare e credere, Dio solo giudicherà la nostra anima immortale, alla fine della vita terrena. Lui sa tutto di noi: sa chi si è convertito davvero e chi no, sa chi è in cammino di guarigione e conversione, sa chi è caduto e ora si rialza per seguire Lui solo. Ascolto, obbedienza, docilità al Cielo. Non opponiamo resistenza allo Spirito Santo “che soffia dove vuole”. Accogliamo docilmente i messaggi, i segni e le apparizioni, senza usare derisione, ironia, umorismo e altro. Massima serietà. Uniamo le forze, noi del Piccolo Gregge, per diffondere i messaggi, testimoniare i segni e le grazie ricevute, difendendo dagli operatori della Bestia l’Apparizione. Riceviamo la Comunione sulla lingua ed in ginocchio. Le donne portino il velo.

APPARIZIONE PUBBLICA DEL 5 LUGLIO 2022.

La Vergine Santa appare dopo un bagliore di luce scintillante, che vedo sulla mia sinistra. Mentre mi volto per contemplare questo bagliore luminoso, vedo la Vergine Maria, Madre di Dio ed Unico Vero Cristo, dell’Unico Vero Redentore e Salvatore degli uomini. Vestiva di bianco con cintura azzurra ai fianchi e dodici stelle scintillanti intorno al capo. Santa Giovanna D’Arco è alla Sua destra e San Michele Arcangelo alla Sua sinistra, Protettori dell’Opera della Riconciliazione.

“Sia lodato Gesù Cristo. Cari figli, sono Io la Vergine Immacolata, la Corredentrice Universale, la Madre dell’Unico Vero Cristo, dell’Unico Vero Dio e Salvatore dell’intera umanita’. Vi ringrazio per aver pregato e meditato con amore i Venti Misteri del Rosario, a Me tanto, tanto graditi. Desidero che ogni giorno cinque meditiate sempre i Venti Misteri del Rosario poiche’ essi riparano gli oltraggi degli uomini al Mio Cuore Immacolato e al Cuore di Accoglienza di Mio Figlio Gesu. Il potere del Rosario è infinito: esso ha potere redentivo, guaritore, liberatore e intercessore. Quando voi pregate il Rosario meditate sulla vita, sulla morte e resurrezione di Nostro Signore Gesu Cristo e sulla Mia Assunzione ed Incoronazione. Meditate sui Misteri della Luce. Pregate ogni giorno il S. Rosario ed ogni cinque i Venti Misteri. Pregatelo nelle vostre case, famiglie, con i vostri amici, parenti. Fate Cenacoli di Orazione e non di mormorazione. Non condannate chi pecca, ma correggetelo con amore fraterno affinché possa ravvedersi e salvarsi, poiche’ “il Signore non vuole la morte del peccatore ma che si converta e viva” per Lui. Cari figli, Io sono la Regina dell’Universale Pace e vengo a voi inviata dalla SS. Trinità domandandovi preghiera, elemosinando preghiera. Ho bisogno di tanta preghiera. Ecco perché la meditazione dei Venti Misteri ogni giorno cinque è fondamentale, con la meditazione dei Messaggi e della Parola di Dio. Aprite i vostri cuori a Gesù, al Signore che ritorna nella Sua gloria a giudicare il mondo. “Ogni opera in bene ed in male sarà portata alla luce”. Diffondete i Miei Messaggi, annunciate il Vangelo, gridatelo dai tetti. Rinnovate la Consacrazione al Sangue di Gesu e a pregate la Coroncina de Preziosissimo Sangue. Sono contenta per l’edificazione di questo santo tempietto in Mio onore, il quale custodisce la statua che rappresenta la Mia Grande Apparizione a Fatima – 1917 -. Ricordate cio’ che dissi a Fatima, e quello che vi ho detto negli ultimi tempi attraverso le Mie varie apparizioni nel mondo. Seguite solo la Via di Fatima, l’Unica Via che può salvarvi dall’Anticristo, dalla falsa chiesa eretica del Male. Imprimete queste parole nei vostri cuori, nella mente e nell’anima: la Via di Fatima, la Via del Mio Cuore Immacolato, Unica Via di Salvezza negli Ultimi Giorni di sventura e di persecuzione verso la Vera Chiesa di Cristo -Come mostra il Terzo Segreto di Fatima -. Io sono vostra Madre e Regina. Desidero salvarvi da Satana, da Lucifero, dalla falsa chiesa massonica e da milioni di demoni che sono nell’aria intorno a voi, per perdervi, rovinarvi e indurvi allo sconforto, alla disperazione e farvi perdere la fede. Il vero Male è il peccato ed il vero Nemico è il Malefico. L’obbiettivo di Satana è farvi perdere la fede in modo definitivo, ecco perché vi tenta, opprime e destabilizza, accusa dei vostri peccati facendovi credere che Dio non vi perdonerà mai – spingendo le anime nella disperazione assoluta -. Ma Dio è Misericordia infinita, oltre che Giustizia, e chi si pente riceve il Suo Santo Perdono, la Sua Infinita Misericordia. Vi benedico tutti con la Mia Benedizione Materna. Vi attendo il prossimo cinque agosto, tredicesimo anniversario della Mia Apparizione in questo luogo di pace, amore e riconciliazione; dove i cuori fanno l’incontro soave col Padre d’Amore, col Padre dell’Altissimo Nostro Signore Gesù Cristo. Vi benedico tutti nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.. Sia lodato Gesu’ Cristo”.

Testo delle Rivelazioni: https://www.edizionisegno.it/libro.asp?id=1742

Pagina facebook: https://www.facebook.com/Mario-DIgnazio-gli-Appelli-Materni-della-Madonna-a-Brindisi-216043908462241/

Corrispondenza: Si possono inviare lettere personali con richieste di preghiera, a Mario, intestando le lettere a Carmela Balestra, Contrada S. Teresa Pinti, numero civico 23, CAP 72100 (Brindisi). Intestando le lettere a Carmela Balestra (madre di Mario) è certo che la corrispondenza giungerà sicuramente a Mario, altrimenti si rischia di perderla. Consigliamo posta assicurata senza raccomandata.

Apparizione del cinque maggio 2022.

Alle ore 16 pregheremo il Rosario con semplicità e amore in attesa del Messaggio. Chiederemo la nostra completa guarigione da ogni male e avversità, da ogni disordine e confusione interiore per la nostra pace.

Incontro di preghiera del 5 gennaio 2022. Ore 16.

Il prossimo 5 gennaio 2021, prima apparizione dell’anno. Pregheremo il Santo Rosario con canti, lodi ed esortazioni spirituali, invocazione allo Spirito Santo Rinnovatore. Preghiamo sempre ed affidiamoci a Dio così come siamo, senza paura. Lui ci ama, benedice ed accetta come siamo, con le nostre miserie e fragilità. L’importante è continuare a credere, a pregare e a camminare con Loro verso la santità del cuore.