Messaggi mensili (Anno 2012)

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 GENNAIO

La Beata Madre giunge dinanzi la Cappellina delle Visitazioni, vestita di bianco risplendente. Il Suo Santo Rosario brillava intensamente e rifletteva una luce bellissima sulla folla. Dopo aver fatto il Segno della Croce e un leggero inchino del capo, la Vergine Maria ha detto:

“Sia lodato il Nome del Mio Divin Figlio, Gesù! Cari figli, desidero invitarvi a vivere il Vangelo di Mio Figlio, ricordandovi che il Vangelo è vita per chi crede nel Signore e Salvatore Gesù Cristo. Mettete in pratica il Vangelo di Mio Figlio e trasmettetelo a tutti i vostri fratelli nella gioia. Io, vostra Madre Celeste, desidero che viviate sempre secondo gli Insegnamenti del Signore, secondo i Suoi Santi Comandamenti, nel Regno della Sua Divina Volontà. Cari figli, non calpestate il Vangelo, ma vivetelo nella santità dell’Altissimo. Pregate il Mio Gesù, affinché Egli vi dia un cuore nuovo, un cuore capace d’amare, di perdonare, di accogliere. Pregate il Mio Gesù, affinché vi doni la Sua pace e vi avvolga nella Sua misericordia divina. Figli Miei, i vostri nomi resteranno scolpiti nel Sacro Cuore di Cristo, se imparerete ad amare così come Io, vostra Madre, vi chiedo d’amare. Amate e donatevi al fratello bisognoso, affinché, nel vostro donarvi, comprenda che l’Amore è donazione di sé nello Spirito Santo. Figlioli, il Mio Messaggio in questo luogo benedetto, nel quale discendo nella gloria del Paradiso, è il Messaggio della Riconciliazione affinché vi riconciliate presto con Gesù, pentendovi dei vostri peccati. Andate incontro alla Fonte: Gesù, Lui è la Vita Eterna! Mio Figlio vi accoglie tra le Sue braccia e sempre vi accoglierà così come siete, ma dovrete affidarvi completamente a Lui nella verità. Solo così, l’Eterno vi potrà trasformare in nuove creature, sigillandovi col Segno della Croce Viva, il Suo Sigillo. Cari figli, Io sarò il vostro Rifugio, il vostro Santo Porto nelle avversità e, quando i venti del mondo corrotto soffieranno su di voi, vi piegherete, ma non vi spezzerete, poiché Io, la Corredentrice, vi custodirò nella grazia di Gesù Re dei Cieli. Oggi, figli Miei, Schiere d’ Angeli sono in mezzo voi e vi benedicono con Me, Regina dell’universale Pace, Vergine della Riconciliazione. CorrispondeteMi ed Io esaudirò le vostre suppliche. Tu, figliolo, vai avanti tenendo sempre alto lo Stendardo della Croce di Gesù e testimoniando i Miei messaggi di vita, messaggi che guariranno chi li accoglierà nell’umiltà. Vai avanti e proclama che è Mio desiderio che si viva il Santo Vangelo, si adori e ripari la Santissima Eucarestia, si obbedisca al Vicario di Cristo, Mio prediletto! Vi avvolgo tutti nel Mio Manto di Madre e vi saluto col Mio bacio santo di Pace e di Amore. Shalom, Miei diletti, a presto!”

La Madre Celeste benedice tutti quanti noi e, sorridendo, scompare nell’ immensa luce che L’ accompagna. Il Suo volto, bellissimo, emanava tanta serenità. Il Suo sguardo era su tutti noi.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 FEBBRAIO

La Madre Celeste giunge in sette aloni di luce gloriosa: una luce bellissima. La Madre di Dio era vestita con un abito rosa, una fascia dorata alla vita, e un lungo velo bianco sul capo. Il Suo Rosario brillava. Ella ha detto:

“Cari figli, desidero invitarvi a vivere i Miei santi Messaggi, a diffonderli per la gloria del Signore. Figli Miei, i Miei Messaggi vi esortano alla conversione del cuore, alla pace, all’unità. Guardate il mondo: in esso sta regnando l’odio, la vendetta, la superbia: tutto ciò non potrà donarvi la pace vera! Affidatevi a Dio Padre, fate affidamento a Dio Padre. Lui vi sosterrà e vi rivelerà il Figlio Amato, nel quale alberga la pienezza della Carità divina. Figlioli, sono qui in questo Mio “Giardino”, per chiedervi – quale Pellegrina di orazioni – preghiere, preghiere, preghiere! Se non pregherete Dio e non Lo onorerete quale vostro Salvatore, non avrete la Pace. Guardate il Mio Gesù, vivo e vero nell’Ostia Santa, e domandate nella contemplazione il dono dello Spirito Santo, che vi illuminerà la via. Le tenebre sono scese sulla Terra perché non c’è amore né misericordia in molti Miei figli. Voi, voi, Miei diletti, siete chiamati a divenire testimoni del Mio Gesù, annunciando che la Sua Croce ha vinto e che la gloria del Regno di Cristo attende tutti. Amatevi, figli Miei, amatevi e lasciate che il Mio Gesù vi cambi dentro. Siate docili all’azione dello Spirito Santo, perché Egli soffia la Sua Pace su tutti voi, ma voi ma voi non L’ accogliete. Figli Miei, vi chiedo di unirvi nella santa preghiera del Mio Rosario. Contemplando i santi misteri, contemplerete Mio Figlio. OnorateMi con l’ appellativo di “Vergine della Riconciliazione”. Nel Mio Cuore vi sono racchiuse grandi grazie; se le chiederete nell’ umiltà, le riceverete perché, dalla Santissima Trinità, ho ricevuto la missione di Avvocata vostra e Dispensatrice di grazie. Ascoltate la Mia voce di Madre, obbedendo al Mio Cuore Immacolato, che vi chiede di vivere la Parola di Dio. Figlioli, la Parola di Dio deve essere nei vostri cuori, non solo sulle vostre labbra. Camminate sempre nella verità perché chi ama Dio è nella verità e non vive nell’oscurità della menzogna. Figlioli, affrettate il vostro passo nell’andare incontro a Cristo, Lui vi attende. Oggi, Mio Figlio ha preceduto la Mia Apparizione, portandoti la Santissima Eucarestia, resa visibile a tutti i Miei figli, giunti con grande fede e devozione. Con tale segno, Gesù vi richiama ad amare e riparare l’Eucarestia. Cibatevi di Gesù Eucaristico. Io sono tra voi e stendo il Mio Manto sulle vostre famiglie, affinché la disperazione non le colpisca. Credete al Vangelo e vivete nella grazia dell’ Onnipotente Trinità. Ricordate: trovando Me, troverete Mio Figlio! Possa la Santissima Trinità ricolmarvi della Sua Pace divina, liberarvi dai lacci dell’ Avversario, custodirvi nel Suo Amore. Vi amo e vi benedico tutti. Grazie per averMi corrisposta.”

APPARIZIONE E MESSAGGIO DI NOSTRO SIGNORE, GESU’ CRISTO

Il Signore Gesù appare vestito d’azzurro. Aveva il Cuore esposto. Mi ha dato la Santa Comunione, dicendo:

“Io sono il Figlio del Dio Vivente. Figliolo, ricevi il Mio Sacro Corpo adorandoMi con tutto il cuore. Io sono vivo nell’Ostia Santa e chi si ciba in grazia dell’ Eucarestia, riceverà altissimi doni e la Mia presenza. Figlioli, Io sono il vostro Buon Pastore e vi invito a valorizzare l’Eucarestia, adorandoLa profondamente. Io sono con voi, sempre!”

IMPORTANTE: L’Apparizione di Gesù avviene alle 16:30. Egli si è manifestato dinanzi alla Cappellina della Vergine, dando la Comunione a Mario. Tutti hanno visto e le foto provano la realtà della Discesa Miracolosa dell’Eucarestia.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 MARZO

La Santissima Vergine Maria, nostra potente Avvocata, giunge nella Sua luce gloriosa, che pare avvolgere l’intera folla. La Signora vestiva tutta di bianco orlato d’oro e il Suo volto era rattristato. Una lacrima è scesa dal Suo occhio destro. Ha detto:

“Sia lodato il Nome di Gesù! Cari figli, sulle ali dello Spirito d’ Amore e di Santificazione giungo a voi in questo lembo di terra benedetta, che il Mio santo Piede d’Immacolata ha santificato per Divin Volere. Cari figli, vivete questo Tempo di Quaresima, meditando la Passione e Morte di Gesù e imprimendo nei vostri cuori l’immagine di Cristo Crocifisso. La vostra vita cambierà, se mediterete sulla crocifissione di Mio Figlio, poiché comprenderete quanto Dio vi ha amato e vi ama! Mio Figlio ha versato il Suo Preziosissimo Sangue per voi e ancora oggi versa Sangue per tutti i peccatori che non vogliono convertirsi al Santo Vangelo. Figli Miei, quando capirete che il peccato imbruttisce al contrario della grazia che abbellisce? Il peccato è la più terribile malattia, dal peccato deriva ogni vostro male. Figlioli Miei, rinunciate al peccato e, invocando il Mio sostegno e il Santo Spirito, incamminatevi sulla via della santità. Voi dite di amare Mio Figlio, ma poi Lo crocifiggete col vostro peccare. Decidetevi per Dio contro Satana e contro le sue trame. Cari figli, scegliete di vivere in Cristo l’Agnello Divino, di vivere nel Suo Cuore d’Amore puro. La Volontà di Dio sia al di sopra della vostra volontà. Compite la Divina Volontà e sarete salvati dalle fiamme dell’inferno, pronte a colpire coloro che rifiutano volontariamente di compiere la Volontà del Padre e di invocare il Suo perdono. Non siate impenitenti, figlioli! Oggi l’Eterno ha fermato molti flagelli e salvato tanti peccatori, per mezzo della passione del “Piccolo della Quercia”. Avete mirato il profondo dolore e le piaghe d’Amore: è una grande grazia, che potrà aprirvi alla Volontà del Signore. Figlioli, benedico tutto ciò che avete posto sotto la Cappellina a Me dedicata e benedico tutti voi, Miei diletti. Grazie per le vostre intense preghiere. Durante la “Via Crucis” ero tra voi ed ho avvolto gli ammalati nel Mio Manto. Il prossimo mese portate dei ceri che Io benedirò. Con tali ceri pregherete l’intero mese di maggio, mese a Me dedicato. Vi ringrazio per ciò che fate per Me e per il Mio Trionfo Immacolato. A presto, Miei amati!”

LA PASSIONE DEL VEGGENTE

(Durante la “Via Crucis”, il veggente ha sofferto le pene della crocifissione di Gesù. Ecco cosa il giovane ci ha raccontato subito dopo:)

Mentre pregavamo la “Via Crucis”, una luce mi colpisce e cado a terra. In quei momenti ricevo una visione. Vedo Gesù che viene flagellato, insultato, bastonato e ricoperto di sputi e bestemmie dalla gente e vari soldati. Aveva tante ferite su tutto il Suo corpo ed ho visto le Sue Piaghe sanguinare abbondantemente. Gesù ha iniziato a parlare, dicendo:

“Figlio Mio, desideri unirti a Me nel vincolo della Santa Croce d’ Amore per aiutare le anime alla conversione e fermare i flagelli?”

Mario: “Sì, mio Signore!”

Nostro Signore: “Allora offriti al Mio Sacro Cuore e offri i tuoi dolori per la salvezza dell’umanità smarrita. Le tue piaghe sono pene felici che aiuteranno il mondo e la Casa Santa. Tu, piccolo Mio martire, sei nel Mio Cuore ed Io Mi servirò di te, per richiamare le anime al Mio Vangelo di Vita.”

Mentre Gesù parlava, ho sentito un atroce dolore ai piedi e alle mani, come se dei chiodi venissero conficcati con crudeltà. E’ stato allora che un dolore atroce ha pervaso tutto il mio corpo e, mentre soffrivo, chiedevo a Dio Padre misericordia e perdono per i crocifissori del Figlio, crocifissori di ieri e di oggi. Egli mi guardava. Gesù era tutto piagato e aveva la corona di pungenti spine sul capo.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 APRILE

La Madre del Signore Gesù appare avvolta da un grande alone di luce dorata. Aveva una veste tutta azzurra e un velo lungo e bianchissimo, che scendeva sino alle Sue caviglie. Ella mi ha mostrato il Suo Cuore attorniato da tre rose bianche. Dopo essersi fatta il Segno della Croce, ha detto:

“Sia gloria al Padre Creatore, al Figlio Salvatore, allo Spirito d’Amore! Cari figli, vi invito tutti ad invocare il Mio aiuto di Madre Amorevole, affinché non possiate essere soli lungo il cammino della Fede. La Mia mediazione, la Mia cooperazione saranno per voi luce, speranza, dono di una pace grande. Con la Mia mediazione presso il Trono dell’ Eterno, vi otterrò grazie a non finire; con la Mia cooperazione all’ azione dello Spirito Santo, Autore di Vita Nuova, vi otterrò la conversione vera, la liberazione dal torpore, la Luce santificante della gloriosa Trinità, che rischiarerà le vostre menti e le colmerà di divina sapienza. Figlioli, chiedete sempre a Dio doni materiali, non capendo che avete bisogno di doni spirituali. Staccatevi dalle cose di questa terra, perché non vi daranno la gioia. Cari figli, iniziate ad affidarvi completamente a Dio sin dal mattino con la preghiera, così tutta la giornata sarà a Lui dedicata nell’amore. Figlioli, vi domando di aprire i cuori alle Mie parole, di aprire i cuori ai Miei Messaggi e di viverli nella fiducia che Io sarò con voi, al vostro fianco, proteggendovi dalle insidie del male. Figli Miei, siate sempre pronti ad offrire il vostro perdono al fratello, vedendo nel fratello il volto di chi ha bisogno d’amore. Mio Figlio desidera ardentemente che regni l’Amore nel mondo, ma nel mondo c’è solo divisione e guerra. Cari figli, rinnovate la vostra vita nella preghiera, nella penitenza, facendo piccoli sacrifici per il Signore, affinché siano riparate le tante bestemmie a Lui rivolte. Benedico tutti voi, Miei diletti, imprimendo sulle vostre fronti il Sigillo del Dio Vivente. Benedico tutti i ceri portati alla Mia presenza di Regina dei Cieli, in questo luogo da Me prediletto. Pregate con amore ogni giorno e nutritevi della Santa Parola di Dio. Vi amo.”

La Signora, alla fine dell’Apparizione, ha iniziato a sorridere, guardando la folla.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 MAGGIO

La Santissima Vergine appare su di una grande nube bianchissima e luminosa. Ella vestiva come nella Sua prima Visitazione al “Giardino Benedetto”: veste bianca, soprabito celeste bordato d’oro e una fascia dorata alla vita. I Suoi occhi bellissimi erano luminosi ed esprimevano un amore infinito nel guardarci. Dopo l’inchino e il Segno della Croce, la Vergine Maria ha detto:

“Sia glorificata la Santissima Trinità! Io sono la “Vergine della Riconciliazione”, Regina della Speranza, Mediatrice di tutte le grazie. V’invito ad avere sempre più fede in Mio Figlio, l’Eterno Dio, Lui è la Vera Luce dell’umanità. Cari figli, vi siete incamminati sulla via della santità e ciò richiede da voi maggiore perseveranza e fiducia, sentendo nell’ anima che Io vi guido per mano con amore materno. Figlioli, Io vi domando, per il vostro bene, di pregare intensamente e di pregare con le labbra del cuore, non solo della bocca. Nessuna preghiera giunge al Cielo, se non viene dettata da un cuore purificato e sigillato dalla Croce di Gesù. Rinnovate la vostra vita nello Spirito Santo. Cari figli, vi esorto a praticare il Vangelo di Gesù e a viverlo ogni giorno, diffondendolo ovunque con il vostro esempio di vita cristiana. Io vi sono vicino e, con premura particolare, vi custodisco nell’Immacolato e Materno Mio Cuore contro gli attacchi dell’Avversario, che mira, in questi tempi, a distruggere la vostra fede, la vostra speranza, la vostra carità. Cari figli, più i giorni passeranno più dovrete umilmente aumentare i Rosari da offrirMi con confidenza, poiché col Rosario si vincerà la battaglia contro il Male e contro i suoi piani. Sono gioiosa, figlioli, perché avete messo piede nel Mio “Giardino” di pace infinita; avete messo piede in questo Angolo di Paradiso con vera devozione verso di Me, che vi richiamo all’unità in Cristo. Qui sentirete la Mia presenza di Consolatrice. Io addolcirò ogni vostra pena. Non scoraggiatevi mai, ma venite ai Nobili Cuori di Mio Figlio e Mio, e potrete ricevere in dono la forza per proseguire nella vostra vita, spesso vuota. Dio Padre vi colmerà della Sua Pace, ma voi dovrete a Lui affidarvi senza paura alcuna, lodandoLo e benedicendoLo sempre. Cari figli, desidero che viviate tutto ciò che vi rivelo per Divin Volere. Ciò che Io vi rivelo in questo santo luogo, disprezzato dai grandi, è di giovamento per la vostra crescita, ma spesso ciò non viene compreso. In questo mese di grazie, rinnovate ancora la vostra consacrazione all’Immacolato Mio Cuore, affinché Io vi protegga. Pregate, pregate e confidate nella Mia mediazione di Regina e Madre vostra. Cari figli, il prossimo mese portate dell’acqua; Mio Figlio la benedirà nel Suo Santo Nome. Egli sarà con Me nel mese dedicato al Suo Sacro Cuore. Vi amo e vi avvolgo nel Mio Manto di Signora dei Cieli e vi benedico tutti. Benedico in modo speciale tutti gli ammalati presenti. Grazie per averMi corrisposta!”

La Vergine Maria ha benedetto tutti noi, tracciando un Segno di Croce nell’aria.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 GIUGNO

I Nobili Cuori di Gesù e Maria si presentano, improvvisamente, nella loro bellezza che non si può descrivere. Il Signore Gesù vestiva di rosso e aveva la Santa Eucarestia sospesa al centro del Suo Cuore. La Vergine vestiva di bianco e aveva una corona lunghissima di color bianco, molto lucente. Poggiavano sulla nube, e, tale nube, era sorretta da due Angeli biancovestiti. Una melodia dolcissima proveniva dalla grande nube e si diffondeva nel “Giardino”. La Madre Celeste ha iniziato a parlare, dicendo:

“Sia gloria all’Altissimo su tutta la Terra! Figli Miei, Io, vostra Madre Santissima sono qui presente, e vi mostro il Mio Amore di Mamma. Vi sono vicina figlioli e non vi abbandono, poiché vi amo. Desidero che nessuno dei Miei figli si perda. Desidero che ogni anima si salvi ed entri con Me nel Regno della gloria divina. Cari figli, Io sono sempre accanto a voi, sopratutto ora che l’oscurità sta avvolgendo le Nazioni traviate. Figli Miei, con gioia pregate, con gioia lodate, con gioia glorificate il Mio Divin Figlio Gesù, oggi venuto a benedire tutti quanti voi e l’acqua qui portata con fede. L’acqua vi ricordi il Santo Battesimo, affinché possiate riscoprire la Grazia battesimale. L’acqua vi ricordi la benedizione del Padre Celeste. Figlioli, voi abbisognate di Mio Figlio Gesù, poiché Lui è il Vero Dio e il Vero Salvatore del mondo. Cari figli, il Suo Sacro Cuore arde d’Amore per voi, arde d’Amore per tutti i peccatori che desidera convertire nella potenza dello Spirito Santo. La fiamma d’Amore del Suo Cuore lambisca i vostri cuori, per accendere in essi l’ardente Carità. Cari figli, Mio Figlio vi attende… Egli vi attende nella Sua Santa Casa per donarvi la Sua Reale Presenza nell’Eucarestia, il Sole dell’umanità”.

Dopo che la Beata Madre ha detto ciò, Nostro Signore con voce maestosa ha detto:

“Vi benedico, figli Miei! Io sono Colui che è, che era, che viene: l’Onnipotente. Figli Miei, – e figli di Mia Madre – ascoltate attentamente la voce del Mio Vicario, ascoltate la voce del Mio Pietro. Figlioli, siate attenti ad ogni Mio Richiamo: Io vi parlo. Figlioli non disperdetevi, ma restate sempre uniti nel Mio Amore. Attenti alle seduzioni del mondo, esse distruggono e disperdono. Venite al Mio Santo Banchetto Eucaristico e nutritevi del Mio Corpo Santo. Santificate la Domenica, il Mio giorno! Figli del Mio Sacro Cuore, abbandonatevi al Mio Cuore Misericordioso e Clemente, ritornate alla Fonte! Ora desidero benedire tutta l’acqua portata dai Miei figli. Benedico l’acqua nel Mio Nome di Re e Salvatore. Ringraziate la Santissima Trinità per la Mia Visitazione, unitamente alla Visitazione della Madre Mia Immacolata.”

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 LUGLIO

La Vergine Maria è apparsa nella Sua luce dicendo:

“Sia lodato Gesù Cristo!”

La Madonna, poi, ha aperto le Sue mani giunte e ,nell’aprirle, sono scaturiti da esse raggi lucentissimi che ci toccavano e ci illuminavano; in seguito, Nostra Signora ha continuato dicendo con voce dolcissima:

“Figli Miei, l’Eterna Trinità vi benedice attraverso la Mia presenza in questo lembo di terra benedetta. Io vi attendo qui ogni 5 del mese, domandandovi di corrisponderMi, di seguirMi, di accoglierMi. L’umiltà potrà aiutarvi a realizzare ciò che vi domando, unitamente alla ferma volontà di seguire i Miei Richiami Celesti. Figli Miei, Io e Gesù attendiamo che presto tutti ritornino alla vera vita, abbandonando il peccato e ogni sorta di male. La Terra è ricoperta d’oscurità, ma Io vi porto la Luce. La Terra è priva d’amore, ma Io vi porto l’Amore. Cari figli, Io, Madre del Redentore, vi sto esortando pazientemente alla conversione prima che il “Tempo della Misericordia” cessi, e giunga il Tempo della Divina Giustizia. Figli Miei, è oramai tempo di decidervi per Dio, è tempo di preghiera e di penitenza. Tempo fa vi dissi che i flagelli sarebbero scesi e così sta avvenendo. Cosa aspettate ancora per convertirvi a Mio Figlio? Se continuerete ad oltraggiare il Padre, sarà terribile ciò che avverrà. Figlioli, non oltraggiate il Padre, ma adorateLo e glorificateLo. Cari figli, vi accolgo tra le Mie braccia e vi benedico tutti nel Nome di Gesù. Possa il Suo Divin Sangue discendere su di voi per guarirvi nell’anima, nel corpo! Durante la preghiera ho accarezzato tutti e tutti hanno avuto pace e gioia. Io e Gesù vi portiamo la Pace e la Gioia, il Maligno vi porta solo disperazione. SeguiteMi, figlioli, con fede e abbandono fiducioso”.

La Madonna era bellissima come sempre. Il Suo volto era raggiante. Vestiva di bianco e aveva una fascia azzurra alla vita.

IMPORTANTE: Durante la preghiera del Rosario, diverse persone ricevono gocce d’olio santo sulle loro braccia.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 AGOSTO

La Divina Madre giunge dopo tre folgori. Vestiva come nella Sua prima Apparizione. La Vergine Maria era avvolta da grande luce. Era sorretta da Angeli biancovestiti. La Madre Celeste era commossa e gli occhi sembravano brillare a motivo delle lacrime che Ella tratteneva. Dopo il Segno della Croce, ha iniziato a parlarci:

“Sia lodato il Mio Divin Figlio Gesù!”

Dopo un lieve inchino ha continuato a parlare guardando tutta la folla.

“Cari figli, in questo giorno speciale, nel quale tanto avete pregato e tanto avete lodato l’Eterna Trinità, vi benedico con la Mia benedizione di Madre Universale e lascio discendere su di voi le Mie copiose grazie. Ascolto sempre le preghiere di coloro che si rivolgono con fiducia al Mio Cuore. Figli Miei, desidero donarvi la Pace del Mio Gesù, l’ Amore del Mio Gesù, la Gioia del Mio Gesù. PermetteteMi di entrare nei vostri cuori, poiché Io desidero ricolmarli della carità di Dio. Figlioli, oggi ho guardato in modo particolare tutte quelle mamme che hanno perso i loro figli e le ho consolate. Chi più di Me può capire il loro dolore? Non si disperino, ma preghino affinché entrino presto nel Santo Paradiso, preghino affinché siano liberati dalle pene del Purgatorio. Diversi di loro oggi sono entrati nel Regno dei Cieli per le vostre preghiere, per le vostre suppliche devote. Cari figli, vivete nello Spirito Santo: lo Spirito Santo è Dio. Implorate il dono dello Spirito del Signore. Mio Figlio non vi ha lasciati soli, vi ha lasciato Sua Madre e lo Spirito Santo: Noi operiamo insieme. Glorificate il Signore per avervi chiamati alla conversione in questa Mia Dimora. Vi invio numerosi Angeli, affinché vi proteggano nel vostro cammino. Invocate l’Arcangelo San Michele. Figlioli, vi ringrazio per averMi accolta nella preghiera del Mio amato Rosario.”

La Madre di Dio ci ha sorriso dolcemente ed è scomparsa nella Sua luce.

IMPORTANTE: Durante la bellissima processione con la statua di Maria “Vergine della Riconciliazione”, il sole ha iniziato a danzare nel cielo e mutare colore per annunciare la visita della Beata Madre.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 SETTEMBRE

Nostra Signora giunge nell’immensa Sua luce. Era vestita tutta di nero bordato d’oro e aveva sette spade conficcate nel Suo Cuore esposto. Ella ha detto:

“Io sono la Vergine Addolorata-Corredentrice, la Madre Dolorosa. Figli Miei, venite a Me, Io vi condurrò al Mio Divin Figlio Gesù. Figli Miei, venite a Me, Io vi mostrerò la via della salvezza eterna: la via della Santa Croce. Cari figli, vi domando di convertirvi presto all’Altissimo. Rinunciate alla gloria della Terra e, facendo penitenze e digiuni, chiedete nell’ orazione, di essere avvolti dalla gloria del Signore Onnipotente. Cari figli, sono discesa in questo lembo di terra per invitarvi alla conversione del cuore, a ritornare al Padre Celeste. Figlioli, pregate lo Spirito di Dio, affinché vi illumini il cammino dell’ esistenza. Tanti ostacoli incontrerete, ma incontrerete anche Me, sempre pronta a soccorrervi e liberarvi da ogni sorta di male. Vi avvolgo nel Mio materno manto e vi benedico tutti nel Nome della Santissima Trinità. Vi ringrazio per averMi accolta nella preghiera. Ho gradito molto la “Via Crucis” fatta quest’oggi, per meditare la Passione di Cristo. Le spade, che vedi conficcate nel Mio Cuore, sono i Miei sette dolori. Vi amo, figlioli!”

IMPORTANTE: Una bellissima “Via Crucis” viene svolta nel “Giardino Benedetto”, pregando per la conversione dei peccatori e per la santificazione dei figli Ministri. Diversi cadono nel “riposo dello Spirito Santo”. Ancora una volta la Vergine Maria ha annunciato la Sua Visitazione mediante i fenomeni solari e gli effluvi odorosi dal luogo delle Celesti Apparizioni. Meditiamo il Messaggio mensile e diffondiamolo, affinché presto trionfi l’ Immacolato e Addolorato Cuore di Maria Santissima!

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 OTTOBRE

C’è stata una grande esplosione di luce scintillante. In questa luce ho visto la Vergine Maria, bellissima, vestita di azzurro. Sul capo aveva un lungo velo dorato. Il Suo Santo Rosario brillava intensamente. Dopo un cenno del capo, ha detto:

“Sia lode perenne all’Eterna Trinità! Sono qui, “piccoli” Miei. Sono qui per rivelarvi l’Amore del Mio Divin Figlio, Gesù. Accogliete l’Amore Misericordioso di Dio nella vostra vita, affinché vi rinnovi dentro. Credete, figli Miei, nel potere della preghiera continua. Figlioli, la preghiera vi santifica. Figlioli, non abbandonate la preghiera, amatela ed essa vi trasformerà in creature umili. Figlioli, il Mio Materno Cuore desidera trionfare presto: aiutateMi a trionfare nel mondo! Cari figli, gioite, cari figli, esultate, poiché il Padre Celeste vi benedice! Tante grazie qui avete ricevuto, ma la grazia più grande è la conversione del cuore. Figli Miei, in questo mese dedicateMi un’ora al giorno di preghiera, pregando il Santo Rosario. Non lasciatevi disperdere dal Malefico. Egli vuole legarvi alle cose del mondo, Dio invece vi lascia liberi di amarLo. Io vi invito a vivere i Miei Messaggi. Accoglieteli, meditateli, diffondeteli! Cari figli, permetteteMi di agire per la salvezza di tutte le anime mediante la vostra cooperazione alla realizzazione del Mio Progetto. Vi affido tutti al Divinissimo Cuore di Gesù. Adorate Gesù Eucaristico, santificate la Domenica, giorno del Signore. Cari figli, lo Spirito Santo discenda su di voi e vi illumini la via. Vi benedico tutti.”

La Vergine, durante l’Apparizione, mi ha stretto le mani e il Suo dolce profumo in quei momenti di grazia si espandeva.

IMPORTANTE: Una bellissima statua del Sacro Cuore di Gesù viene donata il primo ottobre al “Giardino” e posta sotto la Croce della Redenzione.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 NOVEMBRE

Un varco di luce scintillante si apre dinanzi la Cappellina delle Apparizioni e, in questo varco luminoso, appare la Santissima Vergine Maria, vestita con un abito bianco orlato d’oro e sul capo un lungo velo azzurro come il cielo. La Madonna era gioiosa. Una stupenda melodia, proveniva da molto lontano. E’ grande la gioia e l’amore che Ella trasmette col Suo sguardo materno. Ha detto:

“Sia glorificata la Santissima Trinità!”

Si è fatta il Segno della Croce e, dopo aver guardato tutti i presenti, ha continuato a parlarci:

“Cari figli, sulle ali dello Spirito di Dio vengo in mezzo a voi, nella Sua gloria, in questo santo Cenacolo di ardenti suppliche, lodi, benedizioni. Gioisco nel vedervi pieni di amore verso la preghiera, verso la penitenza e la riparazione. Figli Miei, Io vengo a voi per ricondurvi al Dio Vivente. Cercate Mio Figlio, cercateLo ogni giorno senza mai fermarvi. Cari figli, voi che accogliete i Miei Messaggi e amate la Mia Apparizione in questo luogo, sarete protetti in modo particolare contro tutte le insidie del Nemico. Cari figli, dal Cielo vi porto la Mia benedizione, ricolmandovi della Pace del Signore. Figlioli, la Misericordia di Dio Padre è infinita e voi siete invitati ad usare misericordia verso tutti, cercando la vera “riconciliazione”, la quale sarà il segno che appartenete a Dio. Figlioli, agite secondo i Miei Insegnamenti, agite secondo la Divina Volontà. Rinunciate all’orgoglio, alla vendetta, alla superbia e divenite “piccoli”, poiché dei “piccoli” è il Regno di Dio. Vana sarà ogni preghiera fatta da chiunque ha chiuso il cuore ai suoi fratelli, poiché la preghiera è vera quando l’anima è capace di accogliere e amare senza misura alcuna: questo è Amore! Cari figli, molte anime sono in pena e vagano nel buio, poiché non hanno voluto aprirsi all’amore e al perdono. Figlioli, pregate per questi figli che sempre di più si allontanano dal Cuore del Padre. Ora vi saluto, figli diletti, e vi avvolgo nel Mio Amore con la Mia potente benedizione di Regina del Cielo e della Terra. Il prossimo mese portate i “bambinelli” che porrete nelle vostre case per il Santo Natale, poiché li benedirò. Siate semplici e umili! La vostra Mamma vi domanda ciò per la vostra felicità e salvezza. A presto, figli Miei!”

La Madre Celeste mi ha baciato sulla fronte ed è scomparsa all’improvviso, lasciando discendere sulla folla una pioggia luminosa.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 DICEMBRE

La Madre Celeste viene in mezzo a noi, avvolta da sette aloni luminosi. Ella vestiva una lunga veste dorata e portava sul Suo capo un velo sempre di color dorato. Tra le braccia teneva Gesù Bambino, avvolto in fasce bianchissime. La Vergine Maria dopo il Segno della Croce, ha detto:

“Sia lodato il Mio Divin Figlio Gesù, il Principe della Pace! Cari figli, desidero ringraziarvi per tutte le preghiere elevate al Cielo, in questo giorno solenne, nel quale Io vengo a voi. Cari figli vi porto il Mio Gesù, accoglieteLo in voi, accoglieteLo nell’ Amore di Dio. Imitate Mio Figlio nella Sua mitezza, nella sua umiltà. Figlioli, Io e Gesù vi amiamo d’ un Amore puro. Confidate nei Nostri Cuori Uniti. Cari figli, se sono ancora in mezzo a voi, è perché l’Eterna Trinità vi dona grazia, la grazia del Mio aiuto di Mediatrice. Avvicinatevi al Mio Cuore Immacolato e Addolorato, riponendo la vostra fiducia in Esso, il Cuore della Mamma di tutte le mamme. Pregate ogni giorno il Mio Rosario ed insegnatelo a chi non conosce la sua efficacia. Amate la Mia Mistica Corona! Nel Nome di Gesù Salvatore che viene, benedico tutti i “bambinelli” che avete qui portato. Cari figli, Gesù nasca presto in tutti voi e vi porti la Sua Pace, la Sua vita. Mio Figlio trasformi le tenebre che avvolgono molte anime disperse in Luce. Cari figli, vi amo, vi amo, vi amo! Perseverate nel cammino di conversione, sentendoMi sempre vicina a voi, ogni momento. A presto!”

La Madonna scompare, sorridendo insieme al Bambin Gesù.