Messaggi mensili (Anno 2011)

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 GENNAIO

La Santissima Vergine Maria appare dopo le tre folgori che La preannunciano. Ella indossava una veste bianchissima con bordi dorati, rilucenti e sul capo un velo azzurrissimo, anch’esso bordato d’oro. Una Colomba vorticava intorno a Lei e con raggi dorati sfiorava tutti quanti noi. Mentre ammiravo l’incomparabile Sua bellezza, ha fatto il Segno di Croce e poi ha detto:

“Sia glorificata la Santissima Trinità! Io sono Maria, la “Vergine della Riconciliazione”, Regina della Speranza. Cari figli, le vostre preghiere rallegrano il Mio Materno Cuore e quello di Mio Figlio Gesù. Molti dolori Essi racchiudono a motivo dell’ indifferenza di alcuni verso il Vangelo di Vita e di Redenzione. Cari figli, col vostro pregare, strappate grazie al Mio Cuore, il quale intercede per voi e per le vostre famiglie. Oggi nella Mia Visita in questo luogo santo, invio una speciale benedizione a voi qui presenti ed alle persone che soffrono nell’ anima e nel corpo e che voi Mi avete presentato in questa giornata di grazia. Avviate i vostri passi sulla Via della Salvezza, seguendo l’ esempio doloroso di Mio Figlio Gesù. Non opponete resistenza all’ azione dello Spirito Santo, il quale è qui presente ed opera. Figli Miei, Dio è all’opera in questo luogo e quando molto cadrà, “Santa Teresa” resterà in piedi ed in essa scorrerà la grazia che donerà pace alle Nazioni che accoglieranno il Mio Ultimo Appello. Figli Miei, pregate sempre secondo l’ intenzione del Mio Cuore: la salvezza eterna delle anime. Io desidero ardentemente che vi consacriate all’ Immacolato Mio Cuore come famiglie, perché il Maligno colpisce proprio le famiglie. I messaggi, che vi dono, guariranno molte famiglie ammalate, e inizieranno a vivere nella Luce dell’Eterno. O voi che ascoltate i Miei Appelli a “Santa Teresa”, la Mia Contrada, non curandovi degli attacchi e delle falsità di alcuni figli alla deriva, il Mio materno sguardo è su di voi, sempre! Non temete le persecuzioni, Dio sarà con voi e il male sarà annientato dalla Santissima Trinità. Figlioli, la lotta tra il Bene e il Male ha avuto inizio, perciò vi domando di pregare continuamente e di nutrirvi di Gesù Eucarestia. Figli Miei, il mondo sta oltraggiando le leggi di Dio e si sta opponendo al Suo Volere. Dove vuole giungere senza Dio? Vuole sangue questo mondo corrotto e il sangue cadrà per l’empietà. Guarda, figlio Mio, cosa avverrà a motivo dell’ indifferenza verso Dio”.

Ad un tratto ho avuto una visione: ho visto molta gente correre in preda al panico. Sentii un forte tremore e vidi migliaia di vittime e una città interamente distrutta… La terra tremò… ( Omissis). La santa vergine continuò, dicendo:

“Siate forti, figli Miei, e pregate affinché la catastrofe sia allentata nella sua intensità! Vi amo e vi benedico nel Nome Divino di Mio Figlio Gesù. Vi aspetto il 5, figli Miei diletti, per donarvi ancora la grazia della Mia Visita.”.

La Vergine Maria si allontana verso la mia destra e scompare nell’ infinita Sua luce.

IMPORTANTE: Diverse persone ricevono dei “segni celesti”: un giovane di Brindisi asserisce di aver visto una grande nube sospesa da terra davanti la Cappellina, durante l’ Apparizione della Madonna: la nube sulla quale il veggente vede apparire Nostra Signora in tutte le Sue Apparizioni. Diversi vedono uno scintillio di luce nell’ulivo.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 FEBBRAIO

La Vergine Maria vestiva tutta di bianco, un bianco che non è di questa Terra. Ci sorrideva dolcemente, trasmettendo grande pace e gioia indescrivibile. Dopo un lieve inchino del capo, ha detto:

“Cari figli, vengo a voi in Nome di Mio Figlio, l’ Eterno Dio. Abbiate fede in Lui, non allontanandovi da Lui, né facendovi scoraggiare da nessuno. Il cammino della fede è il cammino della salvezza e della pienezza di vita. Cari figli, guardate al vostro prossimo con occhi d’ amore e di misericordia. Se un fratello è nella sofferenza, non abbandonatelo. Se un fratello pecca non giudicatelo, perché chi giudica sarà giudicato. Se un fratello vive la solitudine più profonda, avvicinatevi a lui e confortatelo. In questi figli dimenticati c’è Mio Figlio Gesù. Gesù risiede negli “ultimi”, ma voi amate gli ultimi? Cari figli, Gesù Lo troverete soltanto in loro e, per poterLo vedere in loro, occorrerà l’umiltà dell’anima. Cari figli, se voi pregherete col cuore per gli ultimi, essi saranno raggiunti dalla vostra preghiera e riceveranno la pace, perché la preghiera opera miracoli. Figlioli, spero che i vostri cuori si aprano all’amore, al perdono, alla comprensione. Imitate Mio Figlio, imitateLo nella Sua spogliazione! Ricordate che, solo spogliandovi di voi stessi, potrete rivestirvi delle virtù più eccelse. Cari figli, vi affido il Mio amatissimo Rosario, ve lo affido sempre. Pregatelo col cuore perché il Rosario è preghiera evangelica. Cari figli, Io vi amo e vi avvolgo nel Mio materno manto.

La Madonna a questo punto ha aperto il Suo manto, il quale, ingrandendosi sempre di più, ha abbracciato la folla. Tutte le teste erano coperte dal manto bianchissimo. Ha continuato, dicendo:

“Io, Madre di Dio, vi preserverò da ogni male, vi custodirò sotto il Mio manto e vi darò la Mia presenza costante, perché vi amo e sono vostra Madre.”

Mi ha invitato, poi, a fare tre piccoli segni di Croce sulla fronte, come segno d’ appartenenza a Cristo. In seguito ha stretto la mia coroncina ed ho sentito il tocco delle Sue mani. Ha detto:

“Cari figli, la Mia presenza in questa valle è un Avvertimento. Vi ringrazio per averMi accolta e, ricordate!, soltanto i “piccoli” possono ascoltare la Mia voce, i “grandi” non possono, perché pieni di superbia, di vanagloria e orgoglio.”

Ha benedetto tutto ciò che è sacro: bottigliette d’ acqua, coroncine… Dopo di ciò, è scomparsa nell’ infinita luce del Cielo.

IMPORTANTE: Durante la preghiera del Rosario, molte persone hanno sentito un intenso profumo di rose freschissime e di incenso. La Vergine ha fatto percepire la Sua presenza attraverso questi piccoli “segni” che ci rivelano la Sua presenza viva tra noi, nel Suo “Angolo” Santo, nel quale Ella ha posato i Suoi piedi, santificando tutto.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 MARZO

La bellissima mia Signora mi appare in sette aloni di luce. Vestiva tutta di bianco e aveva il Cuore esposto e sanguinante. Il sangue Le macchiava la veste e, a gocce, cadeva su di un globo azzurro, sul quale poggiava. Il Suo volto tristissimo era come pallido e rigato di lacrime di sangue. Così ha detto:

“Sia lodato Gesù Cristo, Mio Divin Figlio! Figli Miei, figli Miei, il Mio Immacolato Cuore è sanguinante, poiché in pochi corrispondono alla Mia materna Chiamata, così come Io desidero si corrisponda: nel servizio sincero a Dio, nell’ abbandono totale a Lui Padre Celeste e Buono. Figlioli, oggi vi ho parlato già mediante questo “segno” sanguinoso. Figlioli, quei pezzetti di sangue rappresentano il Mio Cuore fatto a pezzi da questa umanità apostata, sorda ai Miei Richiami. Quei pezzetti di sangue rappresentano tutto il dolore del Mio Cuore insultato e coperto di pugnali, i pugnali dei molti peccati. Un tempo vi donai l’ olio della consolazione del Mio Cuore, che vi confermava nell’ Amore Mio materno. Oggi vi ho donato Il Mio sangue di Mamma Universale. Cari figli, questo sangue vi ricordi la Passione di Mio Figlio Gesù. Meditate sulla Passione di Mio Figlio, meditate e offrite! Cari figli, pregate, pregate, pregate! Io vi amo e sono qui solo per salvarvi dalla grande oscurità. SeguiteMi sulla via dell’abbandono a Dio. Nutritevi di Gesù Eucarestia, amate e riparate la Santissima Eucarestia. Figlio Mio, riceverai forza dal Mio Cuore e il Bene trionferà, poiché Io sono con te e ti proteggo. La penitenza offerta quest’ oggi, a motivo del freddo e della pioggia, riparerà molti oltraggi. Il mese, che viene, desidero che portiate delle candele. Io le benedirò e, con esse, pregherete per l’ intero mese di Maggio, mese a Me dedicato. Figlioli, lasciate che il Mio materno Manto vi avvolga tutti e vi protegga. Vi benedico tutti nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo. Offrite preghiere e riparazioni al Mio Immacolato Cuore, e invocate lo Spirito Santo, affinché il dubbio divenga certezza che Io sono qui e opero per Divin Volere.”

La Madonna benedice tutti noi e poi, allontanandosi sulla destra, scompare come una luce che si spegne in lontananza.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 APRILE

La Madre di Dio appare vestita con una veste bianchissima e luminosa. Ha sul capo un lungo velo celeste con bordi d’oro. Dopo l’inchino e il Segno di Croce, ha detto:

IMPORTANTE: Verso le ore 16:00, la statua della Madonna, posta nella Cappellina nel luogo delle Apparizioni, ha iniziato a trasudare sangue. Il fenomeno prodigioso è stato notato per primo dalla signora Giada Stasi, una giovane ventiduenne di Brindisi e da numerosi fedeli. Essi notarono la comparsa di gocce sanguinose sul volto, che, pochi secondi prima, era stato visto completamente pulito. Fu notata anche la comparsa di diversi grumi di sangue alla base della statua miracolosa. Sono stati prelevati vari campioni di sangue per le dovute analisi e per la verifica del tutto. Il 6 Marzo la trasudazione si è intensificata visibilmente, ricoprendo gran parte della statua di sangue.

“Sia lodato Gesù Cristo!“

Mario: “Sempre sia lodato, mia Signora!”

La Beata Madre: “Cari figli, affidatevi al Mio Cuore Immacolato, affinché Esso vi protegga in ogni istante e vi infonda la Pace di Mio Figlio Gesù. Cari figli, pregate molto e meditate il Santo Vangelo di Cristo. Io sono tra voi e vi proteggo con Amore di Madre Amorevole e Santa. Figli Miei, percorrete la via della Croce, certi che la sofferenza purifica e rende nobile l’anima di chi l’accetta e la offre al Padre. Figli Miei, le vostre preghiere e le vostre suppliche, Mi rallegrano molto. Quest’ oggi molti Angeli sono tra voi e San Michele Arcangelo, da voi invocato come il Principe delle Milizie Celesti, veglierà sulle vostre famiglie e sui vostri piccoli. Cari figli, Io vi sarò accanto e sempre vi benedirò, indicandovi Gesù come l’ Unica Via di Salvezza, come l’ Unica Vita Vera, come l’ Unica Verità. Figlioli, ora desidero benedire tutti i ceri da voi portati in questo giorno di grazia infinita. Nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo! Pregate con essi per l’intero Mese di Maggio. La luce dei ceri vi ricorderà Mio Figlio, la Luce venuta ad illuminare il mondo. Cari figli, consacratevi al Mio Cuore Immacolato e praticate la devozione dei “Primi cinque Sabati del mese”. Vi attendo il prossimo cinque nel Mio “Giardino Benedetto”. Figlioli, vi amo e vi benedico.”

La Vergine Maria, mentre benediceva i ceri, ha lasciato discendere su di essi una pioggia di luce. Si è allontanata, poi, nell’immensità del cielo ed è scomparsa all’improvviso.

IMPORTANTE: Lo scorso 5 Aprile, essendo Tempo di Quaresima, si è svolta una bellissima “Via Crucis” nel “Giardino”, meditando profondamente sul Mistero della Redenzione, operata da Cristo. Nel Cielo diverse persone hanno avuto la grazia di vedere il sole assumere le sembianze dell’ Ostia, la quale sembrava spezzarsi e emanare potenti raggi sui presenti raccolti in preghiera e meditativo silenzio. Alla “Via Crucis” si è poi aggiunta la recita del Rosario, in attesa della venuta di Nostra Signora, che, come sempre, ha lasciato un Messaggio indirizzato a tutti i fedeli dell’ Immacolato Suo Cuore, al quale ci affidiamo e per sempre consacriamo.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 MAGGIO

La Madre di Dio giunge nella Sua luce gloriosa, vestita tutta di bianco, un bianco mai visto sulla Terra. Dolcissime melodie accompagnavano la Sua visita materna. Aveva il Suo Cuore esposto, dal quale partivano raggi di luce, che sfioravano tutti quanti noi. La Vergine Maria, dopo il Segno di Croce, ha detto dolcemente:

“Sia lodato il Nome di Mio Figlio! Cari figli, quest’ oggi il Mio Messaggio vi esorta maternamente a vivere nella santità, poiché, senza santità, siete nelle tenebre, le tenebre del peccato che vi deturpa. Cari figli, vivere nella santità significa rinunciare ai “banchetti” del mondo che i “grandi” amano. Vivere nella santità significa “cibarsi” di Gesù Eucarestia in grazia, quella grazia che vi viene concessa dalla santa Confessione. Figli Miei, con la preghiera e l’abbandono alle divine mani di Mio Figlio, ciò avverrà. Cari figli, seguite la via della Luce, la Luce del Dio Vivente, operante e regnante in mezzo a noi. Guardate al vostro prossimo con occhi d’amore, guardate al vostro prossimo con occhi di misericordia. Figli Miei, figli Miei, Io desidero portarvi alla pienezza dell’ Amore: Cristo! Servite Mio Figlio, serviteLo nella docilità al Santo Spirito. Lo Spirito Santo vi guiderà nella docilità a Gesù Risorto. Oggi molti di voi sono giunti invocando con fiducia il Mio aiuto di Madre Misericordiosa e tale aiuto vi sarà dato poiché il Mio Cuore Immacolato e Materno lascerà discendere copiose grazie su tutti voi e celesti benedizioni, poiché avete risposto “Amen” alla Mia Chiamata. Gioisco nel vedervi raccolti in preghiera in questo luogo santo. Coltivate il vostro cammino di Fede, anche quando ritornerete nelle vostre case, andando in chiesa per ricevere l’Eucarestia. Figli Miei, nel mese che verrà, Mio Figlio Gesù apparirà insieme a Me per benedire l’ acqua che porterete il 5 che verrà. Grazie Miei diletti, per aver innalzato suppliche e lodi al Divin Cuore di Gesù. Grazie per ciò che fate per Me e Mio Figlio. Vi amo e vi benedico tutti!“

La Vergine scompare, allontanandosi sulla mia destra e sorridendo.

IMPORTANTE: Nel “Giardino Benedetto” si svolge per la prima volta una bellissima processione, chiesta dalla Madre di Dio. La Madonna ha promesso grandi grazie e particolari promesse a coloro che la faranno il 5 del mese, nel giorno della Sua Apparizione all’ ulivo della benedizione; anche in questo 5 si sono manifestati dei “segni” a conferma della veridicità delle Apparizioni Mariane mediante i fenomeni solari e la comparsa di una nube luminosa, vista nel recinto da diverse persone.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 GIUGNO

Una grande pioggia di luce scende dalla sommità del cielo e, delicatamente, si posa sull’albero delle Apparizioni e poi su tutta la gente. In questa pioggia rilucente appaiono la Vergine Maria e Nostro Signore. La Madre Celeste vestiva tutta di bianco, un bianco luminosissimo, mentre Nostro Signore vestiva una tunica azzurra, con bordi d’ oro. Essi poggiavano sulla nube. La Madre di Dio ha detto:

“Sia lodato Gesù Cristo! Cari figli, vengo a voi, in questa valle d’ amore, in questa valle di pace, per esortarvi a credere nel Santo Vangelo Vivo di Gesù, il Vangelo della Vita e della Pace vera. Cari figli, offriteMi i vostri cuori, Io li ricolmerò d’ amore infinito, quell’ Amore, che Dio Padre nutre per tutte le Sue creature amorevoli. Cari figli, Io, Madre dell’ Eterno Signore, stendo il Mio Manto santo e materno su di voi e sarete al sicuro, al riparo, e vedrete che nella vostra vita vi sarà la Luce, che vi indicherà il sentiero della salvezza: Cristo! Cari figli, confidate unicamente in Mio Figlio, nella Sua eccelsa bontà divina: Lui salva, Lui libera, Lui è l’ Unico Salvatore del mondo! Abbiate Fede in Lui e invocate il Suo Santo Nome. Figlioli, il cammino di penitenza offerto da voi nel Mio “Giardino” vi otterrà copiose grazie e molte, molte famiglie ammalate guariranno.”

Dopo che la Vergine Maria ebbe pronunciato la frase “molte, molte famiglie guariranno“, ho udito la voce maestosa di Gesù:

“Salve, Miei amati figli, redenti dal Mio Preziosissimo Sangue. Io sono Colui che è, che era e che viene: l’ Onnipotente! Figlioli, il Mio sguardo divino è su di voi, riuniti nel Mio Nome e nel Nome della Madre Mia e Madre vostra, la Sposa dello Spirito Vivificante. Figlioli, seguiteMi perché Io sono il Signore della Vita e dell’ Amore, Colui che riempirà il vuoto della vostra vita. Oggi benedico solennemente tutta l’acqua da voi portata e quest’ acqua opererà grazie particolari in mezzo a voi, che credete nella Mia santa presenza in questo luogo santo. Nel Mio Divin Nome benedico, ora, tutta l’ acqua e sia essa santificata dal Mio Santo Spirito. Figlioli, oggi avete ascoltato il grave Messaggio da Mia Madre (Il Segreto del 28 Aprile 2011), rivelato al “Piccolo della Quercia”. Esso costituisce un avvertimento. Pregate affinché il Suo Trafitto Cuore Immacolato trionfi presto su ogni male. Il Trionfo di Mia Madre annuncia il Mio Trionfo Eucaristico. Riparate sempre il Mio Eucaristico Cuore, il quale palpita per voi sul santo altare. Come vostro Buon Pastore, vi guiderò al Padre Celeste e Santo, che è nei Cieli.“

Dopo di ciò, la Vergine Maria estende la Sua benedizione su tutta la folla e, improvvisamente, appare un volo di colombe luminose. La Vergine Maria, prima di scomparire, ha allargato il Suo santo Manto, il quale ci ha coperti tutti. Esso era bianchissimo come la Sua splendida veste e il Suo lunghissimo velo, il quale ondeggiava sotto il flusso d’un vento leggero.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 LUGLIO

La Madre Celeste giunge risplendente di luce gloriosa, che tutto avvolge. Un lungo velo azzurro Le copriva il capo. Indossava una veste bianchissima. Il Suo volto non mostrava contentezza. Dopo il Segno della Croce, la Vergine Maria ha detto:

“Sia lodato Gesù Cristo! Io sono Maria, la Madre del Creatore. Figli Miei, figli Miei, quest’ oggi sono discesa con grande potenza e grande splendore tra di voi: la potenza e lo splendore della Santissima Trinità, che è qui in mezzo a voi, Miei amati figli. Cari figli, Io desidero molta preghiera, molta riparazione per gli oltraggi che vengono arrecati al Cuore di Gesù Mio Divin Figlio. Molte sono le bestemmie proferite dagli uomini e poche le preghiere fatte col cuore. Figli Miei, Io vi porto la Pace di Gesù, la Luce di Gesù, l’ Amore di Gesù. Aprite i vostri cuori alla Mia presenza in questa valle benedetta. Figli Miei, Io sono qui e attendo che le vostre suppliche siano innalzate al Padre del Cielo con abbandono e Fede vera, solo così potrò illuminarvi il cammino. Figlioli, non dubitate della reale presenza di Dio-Amore nel mondo, ma credete in Lui, poiché Egli è operante nelle anime dei “piccoli”. Divenite allora “piccoli”, poiché l’ Eterno rigetta i “grandi” e i “sapienti” di questo mondo e risiede con la Sua gloria nei “piccoli”. Cari figli, il Santo Rosario, pregato con amore, è un’ arma potente contro il Maligno, ecco perché gli operatori della Bestia lo odiano. Io amo il Rosario e gradisco che sia qui pregato con dolcezza. Figlioli, nutrite la vostra vita con la preghiera, coltivate la preghiera e vedrete come l’Eterno Padre è tra voi. Cari figli, Io desidero confortarvi e sostenervi, ecco perché sono qui quale “Arca della Salvezza Eterna”. Figlioli, entrate in fretta nel Mio Cuore di Madre e li sarete al riparo, poiché molti sono gli attacchi e nel Mio Cuore sarete al sicuro. Figli Miei, con gioia proseguite nel cammino di conversione, sentendo la Mia presenza materna accanto a voi. Figlioli, il prossimo mese saranno due anni di Grazia, due anni di Luce, due anni della Mia presenza in questo luogo santo. Io vi attendo ogni 5, poiché il 5 d’ogni mese è a Me consacrato. Quest’ oggi vi ho toccato ed ho accarezzato ciascuno di voi, vi ho consolati. La consolazione, però, è scesa in chi ha aperto il cuore alla preghiera e alla Mia Chiamata. Figlioli, la consolazione, che Io vi dono, addolcirà ogni vostro dolore. Cari figli, non dimenticate chi vi ha parlato: la Vergine di Nazareth, Mediatrice di Grazie, Regina dell’universale Pace!“

Detto ciò, la Madre di Dio benedice tutti noi col Segno della Croce. Mentre Ella scompariva, una pace indescrivibile mi pervade e mi accascio per terra. Mentre ero a terra, ho visto il Cielo aprirsi e una pioggia di luce scendere su di noi. Fu allora che ho udito la voce della Madre Celeste:

“Vi preserverò da ogni male e pericolo, stenderò il Mio manto su di voi, ascolterò coloro che qui verranno a pregare in Mio onore.”

IMPORTANTE: Questo 5 del mese di Luglio, la troupe televisiva della Rai ha ripreso il momento di preghiera, intervistando il veggente e i fedeli. Il servizio speciale sull’ Apparizione andrà, poi, in onda nel Mese di Agosto.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 AGOSTO

La mia dolcissima Signora giunge nella Sua luce infinita, che, lentamente, si espande su di noi tutti, avvolgendoci. Ella vestiva una veste bianca con sopraveste celeste e fascia d’oro alla vita, come nella prima Apparizione La Colomba gloriosa volteggiava intorno a Lei. Dopo l’ inchino e il Segno di Croce, la Vergine Maria ha detto:

“Sia gloria al Padre, al Figlio, allo Spirito Santo, ora e nei secoli eterni! Figlioli Miei, sono qui per volere della Santissima Trinità e vi offro il Mio Cuore Materno, affinché amiate e perdoniate attraverso di Esso. Donatevi al vostro prossimo nella verità. Cari figli, Io, la “Vergine della Riconciliazione”, sono tra voi e non vi lascio un solo istante. “Piccoli” Miei, il Mio Amore è grande per voi tutti e per voi sono qui, per aiutarvi a vivere secondo il Vangelo dell’ Agnello Trionfante e per offrirvi la Mia presenza di Madre Amorevole e Santa. Cari figli, non lasciatevi mai allontanare dalla Via di Gesù, poiché solo essa è la via della Salvezza e della Pace. Quest’ oggi gioisco maternamente nel vedervi raccolti nel Nome del Mio Divin Figlio. Oggi è il secondo anniversario della Mia Venuta a “Santa Teresa” e sempre vi sarò vicina nella prova. Figli Miei, Io desidero ardentemente il vostro bene e la vostra felicità, ma dovete abbandonarvi al Volere del Padre, affinché ciò possa realizzarsi in pienezza. Cari figli, onorate la Mia Immagine ritraente la Mia Apparizione salvifica e onorateMi con l’ appellativo di “Vergine della Riconciliazione”. Figlioli, copiose grazie riceverete ogni qual volta pregherete dinnanzi alla Mia Immagine Santa. Io desidero e domando che sia onorata mediante quest’ Immagine, che rappresenta la Nuova Pentecoste, la Discesa dello Spirito d’ Amore sulla Chiesa e sul mondo intero. E’ con questa Immagine che Dio vi annuncia la Nuova Pentecoste del Suo Spirito Vivificante. Figliolo, “Piccolo della Quercia”, Io non ti abbandono mai e guido costantemente i tuoi passi, affinché i piani di Dio per questo Ultimo Appello si compiano. Benedico con amore infinito tale Statua che Mi rappresenta. Benedico coloro che servono il Mio Cuore Immacolato prossimo a trionfare, così come promisi a Fatima. Figliolo, comunica che è Mio desiderio che i Messaggi si diffondano ovunque insieme all’ Immagine. Il “Segreto del 28 Aprile” sia anch’ esso diffuso con coraggio tra il Mio popolo. Vi amo e vi benedico, figli Miei. Sia lodato il Nome Santissimo di Mio Figlio Gesù Cristo!“

Prima di scomparire ha toccato la Sua statua benedicendola e, sorridendo, è scomparsa.

IMPORTANTE: La statua della “Vergine della Riconciliazione” donata questo 5 Agosto al veggente viene portata in processione. Al rientro, tutti vedono il sole pulsare e mutare forma e colore. Il “miracolo del sole” avviene a “Santa Teresa” così come avvenne a Fatima. Esso rappresenta l’ Eucarestia prossima a trionfare; inoltre, durante la Veglia di Preghiera del 4 Agosto, in onore della Nascita di Maria, la Santa Madre, mediante la statua della Vergine posta nella Cappellina, dona un segno miracoloso: essa inizia una copiosa trasudazione d’ olio santo profumato e il fenomeno continuerà anche il giorno seguente, con grande meraviglia dei presenti. L’olio, la consolazione che la Madre fa giungere ai Suoi veri figli, che praticano e amano i Suoi Messaggi d’ Amore traboccante e con gioia li diffondono ovunque per il bene delle anime assetate di Verità.

APPARIZIONE MESSAGGIO DEL 5 SETTEMBRE

La Santissima Vergine Maria appare vestita tutta di bianco, con dodici stelle intorno al capo. Due Angeli erano alla Sua destra e altri due Angeli, che vestivano d’azzurro, alla Sua sinistra. Un dolce profumo di rose discendeva da Nostra Signora, che ha detto dolcemente:

“Sia lodato il Nome di Gesù! Io sono Colei che è nella Trinità Divina, Colei che ha partorito il Verbo, Colei che ha accettato la santa sofferenza di Gesù Crocifisso per i vostri peccati. Cari figli, offriteMi le vostre preghiere e che siano ricolme d’ amore e sincera devozione al Mio Cuore Immacolato. Figli Miei, se seguirete il Mio Cuore di Madre Misericordiosa riceverete la Pace nella vostra vita, la Luce nelle vostre menti, la Consolazione nei vostri cuori. Figli Miei, vi ho donato tanto in questo “Giardino” di pace e di amore e tanto ancora vi donerò. Non scoraggiatevi mai, figli Miei, Io vi sorreggo e vi proteggo sempre, sempre, sempre! Con gioia proseguite sulla via della conversione, rinunciando, giorno dopo giorno al peccato, all’ egoismo, ad ogni vizio, perché Satana vi acceca col vizio per distruggervi. Non permettete che il Malefico vi distrugga, ecco perché dovete tenervi nella preghiera poiché, mediante di essa, sarete custoditi come dentro ad uno scrigno d’oro purissimo. Oggi avete sentito la Mia presenza mediante dei brividi di gioia e di commozione, poiché la Mamma di tutte le mamme era tra voi, è tra voi, sarà tra voi ancora, poiché vi amo d’ un amore infinito. Cari figli, guardate la Croce di Cristo e dite “Sì” alla Croce, poiché Essa è viva in mezzo a voi. Soltanto la Croce vi salva, ma solo se voi l’ accettate con spirito di rassegnazione. Quando soffrite è allora che Gesù si lascia incontrare da voi, poiché, senza la santa sofferenza, non c’ è incontro sincero con Dio. Dio Lo si incontra con la Croce. Figli Miei, Io sono tra voi sempre e non vi abbandono mai, voi offriteMi il vostro abbandono ed Io, quale Madre Spirituale, vi modellerò nello Spirito d’Amore. Figlioli, pregate sempre con intensità. Pregate il Mio Rosario col cuore. Oggi molti di voi saranno esauditi, poiché intercederò per voi. In questo mese invocate gli Angeli, in modo particolare l’ Arcangelo San Michele, San Gabriele, San Raffaele. Gli Angeli aspettano che voi Li invochiate. Non lasciateLi fuori dalle vostre preghiere. Cari figli, Io, la Signora degli Angeli, vi invio schiere d’ Angeli che vi soccorreranno in ogni vostra necessità e vi sosterranno nella prova. Cari figli, ascoltateMi, desidero soltanto strapparvi alle grinfie dell’Avversario per donarvi, poi, il Mio Gesù. Vi amo e vi benedico tutti, stendendo il Mio Manto santo su di voi. Vi attendo ancora dinanzi al Mio ulivo santo, il prossimo mese. Qui voi tutti riceverete Pace, Luce, Gioia.”

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 OTTOBRE

La Vergine Maria appare rilucente, come sempre. Vestiva una veste azzurra con bordi dorati e sul capo un velo tutto bianco e luminoso. Tra le mani reggeva la Corona del Rosario, che sembrava contenesse tutti e venti i misteri. Dopo il Segno della Croce, la Signora ha detto:

“Cari figli, Io sono Maria, l’ Immacolata Concezione, la Vergine dell’universale Pace. Figli Miei, sono sempre in questo Angolo Santo e da qui elargisco copiose grazie a coloro i quali giungono con Fede e pregano il Mio Rosario, l’arma invincibile. Amate il Santo Rosario e pregatelo nelle vostre case, in famiglia. Solo così, le famiglie resteranno nell’unità dello Spirito Santo. O figli Miei, sono proprio le famiglie le più colpite dal Maligno, ma, se esse si consacreranno al Mio Cuore Immacolato, nulla potrà distruggerle. Consacrate allora le vostre famiglie al Mio Cuore Immacolato:Esso vi condurrà all’Eterno. Figli Miei, Io sono vostra Madre e desidero donarvi il Santo Paradiso, ecco perché Mi manifesto in questo “Giardino”. Il Messaggio che vi porto in Contrada “Santa Teresa” è: “Riconciliatevi con Mio Figlio Gesù!” Riconciliazione, dono sublime per tutte le famiglie divise e per le Nazioni traviate. Cari figli, accorrete sempre nel Mio “Giardino”, in modo speciale il 5 del mese, giorno in cui giungo ai piedi del Mio sacro ulivo. Figlioli, oggi durante la “Via Crucis” ero in mezzo a voi e, guardandovi, vi accarezzavo… Grazie per le vostre ardenti suppliche. Grazie per il vostro Amore verso di Me e Mio Figlio. Stendo il Mio santo Manto su tutti voi e ricordate sempre: la preghiera vi donerà la Pace e la Gioia! Nutritevi di Gesù Eucaristico! Figlioli, nell’ Eucarestia troverete sempre la Sorgente della Vita Vera e della grazia santificante. Vi benedico tutti nel Nome Divino di Mio Figlio Gesù Cristo. A presto!“

IMPORTANTE: Diverse persone cadono nel “riposo dello Spirito Santo” e ricevono la consolazione dell’Eterno. Si manifestano diversi “segni” nel cielo e nel sole, i quali confermano la presenza della Beata Madre tra noi. In modo particolare, appare l’ Immagine della Vergine nel cielo, vista da tutti, dopo la “Via Crucis” svoltasi nel “Giardino Benedetto”.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 NOVEMBRE

La Madre del Signore appare tutta rilucente. Vestiva tutta di bianco luminosissimo e aveva dodici stelle scintillanti intorno al capo. Ella ha detto:

“Cari figli, Io vi amo e sono in mezzo a voi per volere di Dio, affinché possiate ritornare a Lui, il Dio Vivente. Figli Miei, la lotta tra il Bene e il Male è sempre più intensa, perciò dovrete incentivare la vostra preghiera. Cari figli, lottate contro la tentazione dello scoraggiamento che il Malefico vi infonde e usate le armi delle Fede: la preghiera, i Sacramenti, la meditazione del Santo Vangelo dell’Agnello Trionfante, affinché non possiate mai essere atterriti dalle sue tenebre di perdizione. Cari figli, il mondo non conosce la pace perché la pace viene soltanto da Dio, ma il mondo non conosce Dio, né il Suo infinito Amore. “Piccoli” Miei, Io sono al vostro fianco e, giorno dopo giorno, vi richiamo il cuore alle vie del Signore Gesù, Mio Divin Figlio. Accostatevi a Dio e fatelo aprendo i vostri cuori all’ Amore eterno e divino. L’ Amore vi cambierà e vi renderà dono per il fratello bisognoso. Solo se conoscerete l’ Amore di Dio potrete incontrare il Signore Gesù nella vostra vita tanto vuota. Figli diletti, l’ Eterno e Giusto Padre vi sta chiamando ad una vita piena, ad una vita nuova e questa vita nuova viene dal Suo Spirito Santo. Invocate con ardore lo Spirito Santo ed Egli discenderà con la Sua potenza di santificazione su di voi, sulle vostre famiglie, e sarete nella Sua Luce di Purezza.”

A questo punto Nostra Signora ha iniziato a sorridere con dolcezza indescrivibile, dandoci speranza; ha mostrato, poi, il Suo nobile Cuore, il quale ha emanato luce dorata sulla folla. Ella ci porgeva il Suo Cuore di Madre. Ha continuate, dicendo.

“Figlioli, il Mio Cuore Immacolato trionferà e quando Esso trionferà scenderà la Pace sulle Nazioni tutte. Vi invito ancora a consacrarvi al Mio Cuore Materno, poiché la consacrazione al Mio Cuore è uno scudo potentissimo contro il male. Figli Miei, Io, Madre Celeste, vi offro il Mio Cuore di Soccorritrice: amateLo e amate tutti così come questo Cuore ama. Io sarò sempre tra voi e il Mio santo piede d’ Immacolata schiaccerà con potenza, la potenza del Vivente, la testa dell’ Antico Serpente e il suo impero dovrà cadere in rovina. Figlioli, seguiteMi e il dolore della Santa Croce diverrà leggero, perché avrete il Mio sostegno. Vi benedico tutti nel Nome di Mio Figlio Gesù, il Verbo del Padre.”

IMPORTANTE: In questo cinque del mese, la Madre di Dio ha ancora manifestato la Sua presenza misericordiosa tra di noi, nel Suo santo tempio, rivelando la Sua Immagine d’ Immacolata nella luna. La gioia ha pervaso i cuori dei presenti. Un soave profumo di rose si diffondeva nel “Giardino”, sotto il flusso di un vento leggero, che accarezzava tutti.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 DICEMBRE

La Vergine Santissima giunge sorretta dalla grande nube, vestita di un dorato intenso: veste dorata, velo dorato, fascia dorata alla vita. Dopo l’inchino e il Segno di Croce, Nostra Signora ha detto:

“Sia lodato il Nome di Gesù! Cari figli, Io sono l’Immacolata Concezione, la Vergine di Nazareth. Sono qui tra voi per l’Amore che il Mio Divin Figlio nutre infinitamente per tutti voi. Gesù Mi invia ancora sulla Terra, poiché il mondo si è smarrito a motivo delle tante falsi luci accese dall’ Avversario. EccoMi, figlioli, in mezzo a voi con la Mia benedizione, per portarvi la Luce del Padre Celeste: Cristo Gesù! Sono in mezzo a voi per proteggervi e per non farvi spegnere la Fede. Figli Miei, venite docilmente tra le Mie braccia di Madre ed Io vi accoglierò e vi offrirò il Mio sorriso di Madre Misericordiosa. Figli Miei, figli Miei, Io desidero che siate in Dio e che viviate completamente per Dio, che operiate nella purezza del Divino Spirito per la gloria della Santissima Trinità. Voi avete bisogno del Signore, perché Dio è il Padre Buono e Clemente, ma voi Lo avete messo all’ ultimo posto, amando i “banchetti” del mondo ottenebrato dal peccato, invece di nutrirvi con vera Fede al Banchetto della Parola e dell’Eucarestia. Figlioli, Gesù è venuto al mondo da piccolo e vi ha lasciato il Suo esempio luminoso: seguiteLo! Quest’ oggi sono contenta perché tanti hanno aperto i cuori alla preghiera del Mio Rosario e tale preghiera opererà in loro la grazia di una coerente conversione. Figlioli, non temete niente e nessuno, poiché, con la preghiera del cuore, nulla potrà colpirvi. Possa Gesù nascere in voi, in questo Santo Natale e, nel Suo nascere in voi, portarvi la Sua Pace e la Sua ardente fiamma di Carità, per riscaldarvi dentro e liberarvi dal rigido inverno che la lontananza da Dio vi ha portato. Contemplate Cristo nella Sua umanità e nella sua divinità: Egli è l’Emmanuele. Egli attende che doniate la vostra vita a Lui e attende pazientemente questa sacra offerta di voi a Lui: il Principe della Pace, nato per strapparvi alla morte eterna. Essere di Dio significa essere offerta a Lui gradita. Gesù è l’Offerta gradita al Giusto Padre. Desiderate di essere dei Nostri Sacri Cuori Uniti! Vivete questo tempo d’ Avvento nel raccoglimento e nella meditazione dei Santi misteri del Rosario, in modo speciale dei Misteri Gaudiosi. Meditate sul Mistero dell’Incarnazione del Verbo. Benedico nel Nome della Santissima ed Eterna Trinità tutti voi Miei diletti. Benedico la statua di San Michele Arcangelo, donatavi quest’oggi da un figlio Ministro. Ponetela all’ entrata del Mio “Giardino” a custodia del luogo delle Apparizioni, nutrendo grande devozione e riverenza verso l’Arcangelo San Michele, invocandoLo contro le forze avverse al Regno di Dio. Benedico i “Gesù bambini” portati alla Mia presenza d’ Immacolata-Corredentrice. Benedico col Mio Gesù il “Piccolo Giovanni” (il Sacerdote), che ha corrisposto alla Mia Chiamata, affinché sia nella santità. Cari figli, seguite i Miei santi Messaggi e diffondeteli ovunque per il bene delle anime, poiché i Messaggi della vostra Mamma sono un Appello alla Riconciliazione con Dio e alla preghiera.”

La Vergine-Madre traccia un Segno di Croce nell’aria e, benedicendo la folla, scompare con la Sua luce.

Messaggi mensili (Anno 2010)

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 LUGLIO

La Madre di Dio giunge dopo le tre luci che La preannunciano. Una melodia dolcissima proveniva dall’ulivo dinanzi al quale Ella appare. Era vestita come nella prima Apparizione: veste bianca, fascia dorata alla vita, sopraveste celeste bordata d’oro e sul capo un lungo velo bianco e luminoso. Aveva una rosa gialla su ciascun piede e la nube era sorretta da due Angeli aventi ali dorate e vestiti d’azzurro. Dopo averci benedetto, ha detto:

“Sia glorificata la Santissima Trinità! Vi amo, vi amo, vi amo! Figli Miei, Io sono Maria la Santissima “Vergine della Riconciliazione”, Regina della Speranza. Cari figli, invocate il Divin Sangue di Gesù: Esso è liberazione, guarigione! E’ stato Mio Figlio a salvarvi, versando tutto il Suo Sangue per voi: ma voi l’avete capito? Figli Miei, tanto Io e Mio Figlio vi abbiamo donato e tanto ancora vi doneremo, affinché i vostri cuori si aprano al Signore e Autore della Vita, per ricevere il Dono sublime dello Spirito Vivificante che tutto purifica ed edifica. Cari figli, il cammino da voi offerto ha riparato molti oltraggi rivolti al Sommo Bene ed hanno sottratto numerose spine al Mio Cuore e a quello di Mio Figlio. Figli Miei, durante il cammino di penitenza e di riparazione ho toccato tutti voi e molti saranno graziati. Cari figli, la grazia del Padre è discesa in questo lembo di terra: tutto qui è stato santificato! Qui non giungete per caso, ma giungete perché il Padre vi chiama e voi rispondete “Amen”. Figli Miei, grazie a piccole anime cariche d’amore e di misericordia. i flagelli si fermano e la Coppa della Divina Giustizia viene così sostituita dalla Coppa della Benedizione Celeste. Molti figli non hanno capito qual’è la Via da seguire e d’amare: la Via della Croce. La Croce, figli Miei, è l’ Albero che vi ha dato Vita, Vita Eterna. SeguiteMi perché il Mio compito è quello di portarvi a Gesù. Cari figli, questa umanità è assetata di Dio, ma non vuole bere alla Sorgente di Verità, il Vangelo Vivo dell’Agnello Immolato. Cari figli, nel mese che verrà, desidero vedervi ancora più pieni di amore verso la preghiera e verso la Mia Apparizione. Cari figli, abbiate sentimenti nuovi e non seguite le falsi luci accese dal Maligno in ogni luogo. Allontanatevi dal baratro della morte eterna e inabissatevi in Dio-Carità, perché Lui vi abbraccerà e vi donerà il Suo perdono. Cari figli, pregate molto, in modo speciale per il Pietro d’oggi, il Santo Padre. Lui è solo e “tira la barca e tanti lupi lo attorniano”, ma gli Angeli gli fanno da cintura e non sarà colpito. Cari figli, amate il Sommo Pontefice e seguite il Suo consiglio perché Gesù vi parla attraverso di lui. Figli Miei, vi amo e vi benedico. Il giorno 5, figli Miei, sarà un anno di Apparizioni a “Santa Teresa”. Vi attendo qui ai piedi del Mio ulivo di pace e di benedizione”.

La Signora benedice tutti col Segno di Croce e poi scompare, lasciando discendere una pioggia di foglioline d’ulivo su di noi; poi è apparsa una Colomba che ci ha inondato tutti di luce sfolgorante.

IMPORTANTE: Durante la veglia del 4 Luglio, la statua della Vergine di Fatima ha trasudato olio santo e profumato di rose. I fedeli l’hanno asciugato con devozione e, commossi, hanno ringraziato il Cielo per questa “manifestazione spirituale”.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 AGOSTO

C’è stata un esplosione di luce purissima nella quale è apparsa la Beata Madre, vestita tutta d’oro: veste dorata, fascia dorata alla vita, lungo velo dorato. Dodici stelle Le attorniavano il capo. Una Colomba Luminosa vorticava intorno alla Sua persona benedetta. La Vergine s’è fatta il Segno della Croce e, dopo l’inchino, ha detto:

“Sia glorificata la Santissima Trinità! Io sono la “Vergine della Riconciliazione”, Regina e Madre della Speranza. Cari figli, quest’oggi il Mio Cuore di Madre Universale, gioisce nel vedervi pieni d’ amore verso la preghiera, la lode, la riparazione. Figli Miei, a Santa Teresa vi ho donato la presenza viva della Mia persona. Qui il Mio Cuore ha piantato le Sue “radici” e in eterno resterà piantato, a consolazione dei Miei figli sofferenti nel corpo e nell’anima. Cari figli, il Padre vi dona il Suo amore e voi dovete corrispondere al Suo amore rinunciando al male, al peccato, all’empietà dilagante. Oggi ricordate la Mia prima Apparizione a “Santa Teresa” e la Mia Nascita ed Io intercederò per voi, affinché l’ombra della perdizione eterna si allontani da voi. Cari figli, il cammino, che voi avete offerto in questo giorno benedetto, ha riparato molti oltraggi rivolti alla Santissima Eucarestia e durante il tragitto vi accarezzavo uno ad uno, e, mentre vi donavo la Mia materna carezza, ho visto molti cuori colmi di dolore…Non temete, figli Miei, perché il dolore rende nobile la vostra anima, la purifica, la santifica… Se voi seguirete i Miei Messaggi di vita che più e più volte vi ho donato, riceverete celesti benedizioni e i vostri nomi resteranno scolpiti in eterno in Dio Trinità. Offrite riparazione, figli Miei, per coloro che, con l’ateismo più sconsiderato, negano ogni Mia Manifestazione e, così facendo, perseguitano i Miei figli, che con grandi sacrifici portano avanti la missione di testimoniare i Messaggi salvifici. Pregate per i vostri nemici, affinché lo Spirito possa intenerire i loro cuori di pietra. Pregate, affinché il servizio trionfi sul potere e la verità sull’errore. Cari figli, vi ringrazio per l’amore che nutrite per Me e Gesù e non temete nulla e nessuno! Il Padre è con voi e vi custodisce sempre. Tu, figlio Mio diletto, “Piccolo della Quercia”, non stancarti, vai avanti e ascolta sempre la Voce del Cielo, adempiendo ai compiti ricevuti dall’ Autorità Divina, non curandoti dei tuoi umani oppositori. Tieni stretto il Segreto che ti diedi e, con forza, grida che il Mio Cuore presto trionferà sull’Impero del Drago. Figlioli, seguiteMi e vi mostrerò il Volto di Dio-Amore. Pregate, amate , riparate! Figlioli, vi attendo qui il 5 d’ogni mese. Nel prossimo 5, molti Angeli discenderanno in questa Mia Dimora e vi doneranno il loro aiuto. Ora desidero benedirvi, benedire le vostre case, i vostri figli, i Miei bimbi, che prediligo per la loro purezza: nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo! Grazie, figlioli, per la vostra presenza orante…Siate fedeli alla Chiamata e proseguite lungo il sentiero della conversione, della purificazione, della santificazione“.

Mario: “Mamma, Ti amo! Auguri per il Tuo compleanno! Benedici tutti quanti noi, sempre e, in modo particolare, gli ammalati… Te li affido!”

La Beata Madre: “Figlio, ti amo e mai ti lascerò… Quanto più la Croce si poggerà su di te, tanto più Dio albergherà in te. Mio martire, Io ti porto tra le Mie braccia e gli operatori della Bestia non ti colpiranno. A presto, figliolo!“

Mentre scompariva, Maria Santissima ha inondato tutti di luce bianchissima e sulle nostre fronti sono apparsi piccoli segni di croce di color oro.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 SETTEMBRE

C’è stata un esplosione di luce purissima nella quale è apparsa Nostra Signora, vestita tutta di bianco, con dodici stelle scintillanti intorno al Suo capo. Sette aloni lucenti attorniavano la Sua persona. Schiere di Angeli La circondavano, una parte vestiti con abiti di color bianco luminoso e un’ altra parte vestiti di dorato intenso. La Vergine Maria,dopo il Segno della Croce, ha detto dolcemente:

“Sia lodato il Nome di Mio Figlio Gesù!”

Raggi lucenti partivano dalle Sue mani aperte e toccavano tutti noi.

“Cari figli, sono Io la Madre di Dio e Madre vostra Misericordiosa, Soccorritrice del Popolo di Dio. V’ invito ad aprire il cuore alle Mie esortazioni salvifiche. Cari figli, il Mio Immacolato Cuore è a voi aperto: sta a voi entrarvi per poi albergare nel Mio Amore materno, il quale riscalda, rassicura, conforta. Quanto vi sto donando, figli Miei diletti, e voi ancora non riuscite a comprendere la Mia presenza materna, che vuole essere un ‘Ancora di salvezza e di vera speranza, un faro luminoso nella notte del mondo, così lontano da Cristo-Dio! Figlioli, donatevi a Gesù, il Re della Pace e dell’Amore, e non permettete che nessuno vi allontani da Lui, l’ Unigenito del Padre Creatore! Cari figli, attenti alle trame del Maligno. Non vi accorgete di come il Malefico usi le seduzioni per disperdervi nella notte del peccato? Proseguite con Me, la “Vergine della Riconciliazione”, sul Sentiero della Vera Vita in Dio. Figli Miei, grazie infinite riceverete ogni qual volta qui giungerete, per pregare ai piedi del Mio ulivo di pace e di benedizione e l’ombra della perdizione eterna si allontanerà da voi. Invocate gli Angeli, vostri protettori, invocateLi per tutto questo mese. Cari figli, oggi gli Angeli sono tutti in festa perché avete pregato il Mio amatissimo Rosario con amore, fede, devozione, umiltà di spirito, virtù da Me prediletta. Cari figli, meditate i Miei Appelli santissimi che Noi del Cielo vi abbiamo offerto con infinita carità. La Divina Misericordia è grande per voi che avete risposto “Amen” alla Mia Chiamata. Continuate a giungere nel Mio “Giardino Benedetto” e diffondete l’ Immagine Santa che Mi rappresenta nell’Apparizione a “Santa Teresa”. Cari figli, “Santa Teresa”, la Mia Contrada, nella quale sono discesa, è l’Ultimo Avvertimento, perciò convertitevi, credete al Vangelo, non disperdendovi! Figli Miei, molti flagelli scenderanno e porteranno sofferenze a molte Nazioni e ciò perché non sapete amare, non conoscete cos’è l’Amore. Offritevi a Gesù-Sorgente Unica dell’ Amore Trinitario e seguite il Suo esempio luminoso. Cari figli, soltanto se amerete e perdonerete di cuore, senza ipocrisia, potrete essere felici, ma, se non farete ciò, l’ infelicità sarà in voi. La felicità è il frutto dell’Amore, perciò, Miei diletti,: amate, amate, amate! In unione agli Angeli e Santi tutti del Cielo, vi benedico nel nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo. Cari figli, in questo mese, vi proteggeranno in modo speciale gli Angeli del Cielo.”

Mario: “ Mamma, Mamma, Ti amiamo e desideriamo essere Tuoi e di Gesù. Ti raccomando gli ammalati, i sofferenti, gli emarginati. Soccorrili: sono Tuoi figli! Guarisci gli ammalati, come hai fatto con alcuni…”

La Beata Madre: “Alcuni guariranno, figliolo, altri no. Accettate la Croce, figli Miei, poiché in Essa si cela il Mistero della Salvezza Eterna.”

Durante l’Apparizione la Madonna mi invita a fare tre segni di Croce sulla fronte e poi ad incrociare le mani sul petto, pregando per la guarigione delle famiglie ammalate. Verso la fine sono scese copiose lacrime di commozione materna, e, fissando tutti i presenti con un Amore sconfinante, è scomparsa nell’infinita Sua luce gloriosa.

IMPORTANTE: Durante l’ Apparizione, la gente ha notato che, all’improvviso dal vetro della Cappellina scendevano copiose gocce trasparenti, di sapore salato: le lacrime della Santissima Vergine! I giovani del Cenacolo d’orazione le hanno asciugate con fazzoletti e dati ai fedeli giunti di ogni dove.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 OTTOBRE

La Santissima Vergine Maria appare avvolta dalla luce gloriosa, che sempre L’ accompagna nelle Sue Apparizioni. Vestiva tutta di bianco. Dopo il Segno di Croce, ha detto:

“Sia lodato Gesù Cristo, figli Miei! V’invito ad abbandonarvi docilmente nelle Mie mani materne, affinché possa modellarvi ad Immagine di Mio Figlio Gesù. Cari figli, v’ invito all’abbandono totale nelle Mie mani e in quelle di Mio Figlio. Non lasciatevi prendere dal timore: Noi vi amiamo! Figlio Mio, ripeti, senza mai stancarti, che la Madre di Dio desidera donare la Pace. Cari figli, non c’è pace nelle famiglie, nelle Nazioni, perché la guerra è nei vostri cuori. Molti “muri” avete innalzato nelle vostre anime e solo il Signore della Vita potrà abbatterli: Il muro della superbia, della vendetta, della vanagloria. Cari figli, sono giunta in questo luogo – come in altri – per richiamarvi alle Vie di Dio. Quanto Amore nutro per voi, figli Miei! Quest’ oggi sono contenta, perché avete offerto penitenza e preghiera al Mio Cuore. Figlioli, pregate sempre, in modo speciale per il Trionfo della Chiesa, della quale sono Madre. Tu, figlio Mio, sei il Mio “bocciolo profumato”. Attento! Alcuni non sono sinceri con te: sono venuti da “agnelli”, ma sono “lupi”. Non temere, a breve il Mio Cuore li allontanerà, affinché non colpiscano la Mia Opera a “Santa Teresa”. Figlio Mio, questo mese sia dedicato alla preghiera continua del Santo Rosario, l’ arma invincibile. Figlio Mio, ciò che adesso ti rivelerò, lo comunicherai solo al Vescovo. Va, recati da lui, porta ciò che adesso Io ti dico.“

La Signora mi affida un Messaggio che non posso rivelare, rivolto al Vescovo del luogo. Ella, mentre parlava, emanava luce bianchissima. Prosegue, dicendo:

“Cari figli, lo Spirito di Dio è in mezzo a voi ed opera. Egli vi trasformerà in nuove creature, ma siate docili. Lo Spirito non agisce dove c’è rifiuto. Cari figli, Mio Figlio Gesù desidera trasformare l’oscurità che avvolge il mondo in luce scintillante, luce di vita nuova. Mettete Gesù al centro della vostra vita: Lui si immolò per voi e vi aprì la Porta del Regno dei Cieli. Cari figli, vi attendo qui, nel Mio Giardino di Pace, il prossimo 5 del mese. Cari figli, vi avvolgo tutti nel Mio santo Manto, affinché l’ Avversario non vi colpisca. Amate, perdonate, vivete il Vangelo dell’Agnello Divino! L’ olio santo, che vi ha donato il Mio Cuore, è la consolazione che Dio fa giungere, affinché le vostre ferite siano risanate. Figlioli, qui Io vi attendo per offrirvi i Miei Messaggi di Speranza e di Amore. Vi benedico tutti nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo! Rimanete uniti nel Nome di Gesù e saldi nella santa Fede. Sia lodato lo Spirito d’ Eterno Amore!“

La Vergine Maria traccia un Segno di Croce e benedicendoci scompare nell’infinita Sua luce.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 NOVEMBRE

La Madre di Dio giunge dopo l’ esplosione di luce purissima. Ella vestiva tutta di bianco. Il Suo volto esprimeva dolcezza infinita. Ella ha fatto un piccolo inchino col capo e poi si è segnata col Segno della Croce. Ha, quindi, detto:

“Salve, Miei diletti! Sono Io la Madre del Verbo, Regina dell’ universale Pace. Cari figli, aprite i vostri cuori alle Mie esortazione salvifiche. Cari figli, Cristo Gesù desidera donarvi la Pace, la Vita, la Salvezza, ma i vostri cuori devono aprirsi all’ azione dello Spirito Santo, il quale è Dio. Figli Miei, il Mio Immacolato Cuore è a voi aperto per donarvi la vera Gioia nella preghiera che fate con devozione in onore del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo. Cari figli, la preghiera sia tutto per voi. Confidate nella Mia intercessione materna, la quale è continua per il vostro eterno bene. Figlioli, anelate l’ Eterno Bene: Mio Figlio Gesù! Cari figli, accrescete la vostra Fede, la vostra Speranza, la vostra Carità: le 3 virtù! Percorrete con Me, Regina del Cielo, la via delle sante Virtù ed abbandonate la via dei vizi, della corruzione, dell’empietà. Figlioli, Io sono tra voi in maniera del tutto speciale e qui il Mio Cuore resterà piantato per donarvi la consolazione e la pace. Figli Miei, questo luogo benedetto è sotto la Mia potente protezione e l’ Arcangelo San Michele veglia su di esso. O voi che giungete nel Mio Santo Giardino, il Mio manto vi avvolge e vi custodisce da ogni attacco del Maligno. Cari figli, abbiate riverenza per il Mio “Giardino” e mantenete lo spirito del silenzio, dell’ orazione. Agite secondo i divini insegnamenti del Santo Vangelo e sarete nella Luce di Colui che è Tre volte Santo e Benedetto nei secoli. Figlioli, affrettate i vostri passi lungo il sentiero della conversione. Figlioli, soltanto con la conversione del cuore si vive nella gioia vera! Senza conversione la gioia è falsa, come è falso l’ Antico Avversario. Desidero donarvi la felicità e strapparvi dalle “grinfie” del Nemico. Cari figli, quest’ oggi rinnovo il Mio Appello alla Riconciliazione con Dio, mediante il pentimento sincero ed il ritorno alla Casa Santa: la Chiesa. Figlioli, Io sarò con voi, sarò al vostro fianco e vi sorreggerò; ma voi siate nella fedeltà a Cristo e alla Chiesa. Gesù Eucarestia sia il vostro nutrimento, Gesù Eucarestia sia la vostra forza. Figliolo Mio, oggi Mio Figlio ha stabilito che tu partecipi alla Sua Santa Passione. Vuoi tu, dir “Sì”, a questo desiderio di Nostro Signore?“

Mario: “Sì, Mamma!”

La Beata Madre: “Figlio Mio, ora le piaghe d’ amore si apriranno e soffrirai ancora nel corpo e nell’anima per aiutare l’ umanità alla conversione. Sono piaghe d’ amore, perché Dio te le dona nella Sua Carità. Sono pene, le tue, che portano luce e speranza in mezzo alla grande tenebra, che si è ovunque diffusa. I chiodi che trapassano il tuo corpo e la sacra corona di spine che ricevi sono un “dono” del Padre. Figliolo, le tue pene riparano molti oltraggi, sacrilegi, bestemmie. Prega per i tuoi persecutori e offri riparazione per chi, con l’ateismo più sconsiderato, nega ogni Mia Apparizione e, così facendo, stanno al gioco del demonio che li ha accecati. Caro figlio, la Croce, che da Venerdì Santo si è poggiata su di te, è pesante e dolorosa, ma nello stesso tempo gloriosa, perché annuncia il Trionfo dell’Agnello. Figlioli, lodate la Santa Trinità per il Segno dei segni, datovi in questo Venerdì di grazia. Io ho toccato tutti voi e vi ho abbracciato durante la preghiera. Ora vi benedico tutti nel Nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo. A presto, Miei diletti!”

La Vergine Maria scompare, benedicendoci e baciandomi sulla fronte.

IMPORTANTE: Durante l’ Apparizione, il veggente partecipa ai dolori della Croce Viva di Nostro Signore e perde conoscenza, subito dopo lo stato d’ estasi. Appaiono sul suo corpo piaghe sanguinanti e dolorose, viste aprirsi dalle persone presenti; anche una giovane donna perde conoscenza, dopo aver avuto una visione della Vergine.

APPARIZIONE E MESSAGGIO DEL 5 DICEMBRE

La Vergine Maria giunge tra noi dopo l’esplosione di luce gloriosa. Il Suo vestito era tutto dorato e sul capo portava un velo bianchissimo e luminoso. Dodici stelle Le circondavano il capo. Poggiava su una grande nube dalla quale partiva una musica dolcissima proveniente da molto lontano. Ella si è fatta il Segno della Croce e, dopo l’inchino del capo, ha detto:

“Sia lodato il Nome di Gesù! Cari figli, sono qui solo per Amore. Desidero che ciascuno di voi si doni completamente all’Eterno con umiltà, povertà di spirito, docilità. Cari figli, il Mio Immacolato Cuore è prossimo a trionfare sul male imperante e su ogni empietà. Consacratevi al Mio Cuore come figli che desiderano essere presi per mano e condotti sul giusto cammino spirituale. Figli Miei, oggi il Mio invito è quello di vivere secondo il Vangelo di Cristo: la Vittima Santa del Padre. Egli si offrì ed accettò la Volontà del Padre Suo e così riceveste la Vita Eterna. Figlioli, non permettete che il Malefico vi allontani dalle Vie di Dio e combattete con maggior forza contro le sue subdole trame ed il suo esercito infernale con la preghiera, la penitenza, la riparazione. Il Mio Divin Figlio desidera che vi salviate e che davvero apparteniate a Lui Dio d’Amore e di Pace, il quale vi attende ai piedi del Suo altare per donarsi a voi nell ‘Eucarestia. Gesù nasce per divenire Eucarestia. Figli Miei diletti, in questo tempo di grazia dovete spogliarvi di ogni vanità e orgoglio e rivestirvi dei sentimenti di Cristo Gesù. Figlioli, siate umili e riconoscete il peccato che è in voi e confessatelo ai figli Ministri, pastori del Gregge Santo. Cari figli, vivete il Tempo d’Avvento in ascolto della Santa Parola di Dio e operando per la salvezza delle anime che non conoscono l’Amore. In questo mese Io, Madre di Dio e Madre vostra amorevole, vi preserverò da ogni attacco del Maligno e molti di voi qui presenti, per rispondere al Mio Ultimo Appello Salvifico, riceveranno grazie e miracoli a non finire, poiché lo Spirito Santo vi inonderà della Sua divina Luce per mezzo della Mia gloriosa intercessione di Mediatrice Universale. Cari figli, proseguite sul cammino della santità, invocando continuamente il Nome di Gesù, il quale è Salvezza e Liberazione per chiunque Lo pronuncia con fede vera. PresentateMi tutti gli ammalati: Io li cullerò tra le Mie braccia e poi li incoronerò. Guardatevi nello specchio dell’anima e cambiate ciò che in voi non va bene. Non vi accorgete di come il Malefico vi scoraggi? Amate il vostro prossimo e non vendicatevi mai per il male ricevuto ingiustamente, ma offrite il vostro silenzio come segno d’Amore e d’Umiltà. Grazie per aver pregato il Rosario completo! Io desidero che esso sia pregato sempre in maniera completa ogni 5. Cari figli, il 5 è il giorno della grazia infinita che vi purifica dentro e vi dona gioia, giorno nel quale ricevete la Mia Visita in Terra e la Mia materna benedizione. Ora desidero estendere la Mia benedizione su tutto ciò che avete posto sotto il Mio ulivo e, in modo particolare, sui tanti “Gesù Bambini”, che voi porrete nelle vostre case per il Santo Natale. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Cari figli, quest’oggi sono stata tra voi durante tutta la preghiera del Mio amatissimo Rosario ed ho accarezzato ogni vostro capo, donando pace a chi l’aveva persa a motivo della lontananza da Dio. Figlioli Miei, vi attendo il prossimo 5 del mese, qui nel Mio “Giardino Benedetto” e Santo. Ricordate: il Mio Cuore Immacolato presto Trionferà! Sia lodato in eterno il Nome di Mio Figlio Gesù!“

La Beata Madre scompare nell’infinita Sua luce, stringendomi le mani e baciando il mio Rosario. Era bellissima e il Suo volto esprimeva dolcezza materna che dona freschezza all’anima.